TORTA DI ZUCCA E MANDORLE

TORTA DI ZUCCA E MANDORLE con Bimby o con frullatore, dolce facile e veloce per torta soffice golosa e profumata senza fruste elettriche. Un dolce ricco di gusto ma anche di ingredienti sani e genuini, tanta zucca in questa torta, la mettiamo da cruda nell’impasto, facile e veloce. Il bello di questo dolce con la zucca, è che l’impasto si prepara frullando tutti gli ingredienti, in un attimo la torta è pronta da infornare. Una volta cotta avremo una torta soffice umida e dal sapore delicato ma goloso. Mandorle e zucca, un connubio perfetto in questa ciambella perfetta da far mangiare ai più piccoli, non so voi ma a me rimane sempre difficile far mangiare ai miei figli le verdure! Con questa torta mangiano la zucca e non se ne accorgono! Venite, seguitemi nella ricetta per la torta di zucca e mandorle, troppo buona per farsela scappare!

TORTA DI ZUCCA E MANDORLE

torta di zucca e mandorle
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: stampo ciambella 26 cm
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per la torta

  • Zucca (solo polpa) 250 g
  • Mandorle pelate 80 g
  • Aroma alla mandorla 1 cucchiaino
  • Zucchero 170 g
  • Farina 00 270 g
  • Fecola di patate 50 g
  • Olio di semi 80 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Uova 3

Per decorare

  • mandorle a lamelle q.b.
  • Zucchero a velo 130 g
  • Albumi 20 g
  • Succo di limone 10 g

Preparazione

Procedimento con il Bimby

  1. Nel boccale del Bimby mettiamo le mandorle e la zucca tagliata e pezzi: 20 sec. velocità 7.

    Uniamo lo zucchero, la farina, la fecola, l’aroma di mandorle, l’olio: 30 secondi velocità 5.

    Uniamo il lievito: 25 secondi velocità 5 antiorario.

  2. Versiamo l’impasto in uno stampo a ciambella o a cerchio di diametro 24 cm il cui fondo abbiamo imburrato ed infarinato, livelliamo per bene e via in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, vale la prova stecchino, la mia torta si è cotta in circa 35 minuti, dipende dal forno per i tempi di cottura ^_*

    Una volta cotta facciamo freddare la ciambella.

  3. Prepariamo la glassa, mettiamo nel boccale lo zucchero: 15 secondi velocità 8 (questo se usate zucchero semolato, se usate quello in polvere no). Aggiungiamo il limone e l’albume d’uovo, 10 sec., vel. 6. La glassa è pronta.

    Freddata la ciambella, la copriamo con la glassa e con le mandorle a lamelle, facciamo asciugare la copertura e la nostra torta alla zucca e mandorle è pronta.

Procedimento tradizionale

  1. Utilizzate qui un buon frullatore o un buon robot da cucina, mi raccomando. Mettiamo le mandorle e la zucca tagliata a pezzi nel boccale del frullatore. Azioniamo quasi al massimo fino ad avere una purea, fate girare le lame per circa una ventina di secondi.

    Aggiungiamo tutti gli altri ingredienti tranne il lievito, quindi azioniamo a velocità media per circa 25/30 secondi.

  2. Mettiamo il lievito e facciamo girare le lame per circa 20 secondi velocità media.

    L’impasto è pronto, lo versiamo in uno stampo imburrato ed infarinato e via in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti, vale la prova stecchino.

    Una volta cotta la torta di zucca e mandorle la facciamo freddare.

  3. Prepariamo la glassa, quindi in una ciotola mettiamo albume, zucchero e succo di limone, sbattiamo tutto con una frusta fino ad avere un composto omogeneo.

    Copriamo la torta con la glassa e mettiamo sopra le mandorle a lamelle, facciamo asciugare e la torta è pronta per essere mangiata, sentirete che buona, vi piacerà tanto tanto ^_^

… i consigli di Vane

La torta di zucca e mandorle una volta cotta si mantiene per 5-6 giorni, importante coprirla con pellicola alimentare, meglio se conservata in frigo. Possiamo sostituire la glassa di zucchero, con quella al cioccolato, provate ^_*

Precedente BISCOTTI ALLA MARMELLATA Successivo TORTA PAN D'ARANCIO ALLA RICOTTA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.