SCORZETTE DI ARANCE CANDITE

SCORZETTE DI ARANCIA CANDITE fatte in casa, facilissime e troppo buone, un profumo magnifico e dal sapore buonissimo di arancia! Una ricetta semplicissima per fare le arance candite perfette per rendere ancora più golosi e belli i nostri dolci. Quando mangi le arance invece di buttare via la scorza, ci prepari le scorzette di arancia candite, ora che le feste di Natale si avvicinano, sono anche una carinissima idea regalo mangereccia, le puoi mettere in barattolini di vetro e decorare la confezione con nastrini del color del Natale! Preparare le arance candite in casa è semplicissimo, devi solo seguire per bene tutto il procedimento, ma nulla di complicato! Scorza di arancia, acqua e zucchero, pochissimi ingredienti! Una volta fatte le puoi usare subito ma anche conservarle per lungo periodo in vasetti ermetici. Rispetto alle arance candite industriali, quelle fatte in casa sono 1000 volte più buone! Hanno un sapore magnifico di vera arancia e un profumo pazzesco, si sciolgono in bocca e sono molto più belle tanto che se le decidi di usarle per decorare un dolce ti verrà bellissimo! Inoltre risparmi anche molti soldi nel farle in casa, se le devi comparare costano molto, e non sono così belle e buone! Essendo la prima volta che le ho preparate, mi sono fatta un po’ aiutare dalla mia amica Lori con la sua ricetta, be che dirti, sono favolose, provale subito anche tu, seguimi nella ricetta che le facciamo insieme!

scorzette di arancia candite
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le SCORZETTE DI ARANCIA CANDITE fatte in casa sono:

In
  • 150 gScorza d’arancia
  • 170 gZucchero
  • 150 mlAcqua

Prepariamo insieme le arance candite

  1. Lava molto bene le arance, a me ne sono servite due. Asciugale e con un coltello incidi la buccia facendo dei tagli verticali.

  2. Ora solleva la buccia e vedrai che verrà via da sola, deve essere integra.

  3. Taglia le buccia in striscioline spesse circa un cm.

  4. Metti le bucce tagliate in una bacinella con acqua fredda per 12 ore, ti conviene iniziare la sera nel preparare la scorze di arancia candite, così al mattino puoi procedere con i vari passaggi di cottura.

  5. Passate le ore di riposo, riempi un pentolino con acqua, porta a bollore e mettici dentro le bucce di arancia, devono cuocere per un minuto.

  6. Scolale e mettile in una ciotola con acqua fredda.

  7. Ora devi di nuovo far bollire dell’acqua in un tegame e di nuovo far lessare le scorze per uno o due minuti, scolale di nuovo e mettile sempre in una ciotola con acqua fredda.

  8. In un pentolino metti 150 ml di acqua con 170 g di zucchero, fa sciogliere sul fuoco e metti dentro anche le bucce di arancia. Porta a bollore e continua la cottura fino a quando non vedi l’acqua diventare sciropposa ed asciugarsi.

  9. Le scorzette di arancia candite sono pronte, quindi mettile con il poco sciroppo di zucchero rimasto in un barattolino.

  10. Eccole pronte per essere gustate, a piacere le puoi passare nello zucchero semolato, io le ho lasciate senza, erano favolose anche così!

  11. scorzette di arancia candite
Precedente PASTA FROLLA MONTATA Successivo PANDORO FATTO IN CASA RICETTA SENZA SFOGLIATURA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.