PAN DI SPAGNA la ricetta perfetta

PAN DI SPAGNA LA RICETTA PERFETTA per farlo alto e soffice senza lievito come vuole la ricetta originale, uova zucchero e farina, solo tre ingredienti e la magia è fatta. La torta più conosciuta al mondo, la più semplice di ingredienti e preparazione. Un impasto soffice e corposo per un pan di Spagna alto e morbidissimo, il segreto è nella montatura perfetta di uova e zucchero, un impasto che ha ben incorporato aria, importare per crescere e lievitare in cottura. Per preparare il pan di Spagna io mi regolo sempre con il rapporto 30 g di zucchero e 30 g di farina per ogni uovo utilizzato, quindi se sono tre uova, 90 g di zucchero e 90 g di farina. Vanno bene anche 35 g se le uova sono grandi. Importante non solo la montatura di uova e zucchero, ma anche come incorporiamo la farina, qui fondamentale procedere con movimenti leggeri dall’alto verso il basso per non smontare il composto uova e zucchero. Le uova che utilizziamo per il fare il Pan di Spagna devono essere a temperatura ambiente, così monteranno in modo migliore. Vi lascio la ricetta base per il pan di Spagna e le dosi da utilizzare in base alla grandezza degli stampi, così potete realizzare anche voi golose torte di compleanno con una base di pan di Spagna perfetto!

PAN DI SPAGNA LA RICETTA PERFETTA

  • Preparazione: 20/25 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: stampo 20/22 cm diametro
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Uova (a temperatura ambiente) 4
  • Zucchero 120 g
  • Farina 00 120 g

Preparazione

  1. Prendiamo le uova a temperatura ambiente, quindi tirate fuori dal frigo almeno un’ora prima, le mettiamo in una ciotola con lo zucchero. Con le fruste elettriche prima a media velocità poi al massimo, montiamo il tutto fino a quando non avremo un composto gonfio e spumoso. Io vi consiglio di montare con le fruste per circa 10 minuti.

  2. Ora incorporiamo la farina, qui importantissimo procedere così: setacciamo la farina, ne incorporiamo pochissima per volta, io vado per cucchiai e la aggiungiamo aiutandoci con un cucchiaio di legno o una spatola di silicone e con movimenti leggeri dall’alto verso il basso.

  3. Solo quando l’impasto avrà preso per bene la prima farina possiamo aggiungere l’altra, sempre in piccole dosi.

    Una volta che abbiamo unito tutti gli ingredienti fra di loro e abbiamo ottenuto un impasto senza grumi, lo versiamo in uno stampo foderato all’interno con carta da forno.

  4. Livelliamo e via a cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Importantissimo non aprire mai il forno mentre il pan di Spagna cuoce, perché si va ad interrompere la lievitazione naturale della torta.

  5. Una volta cotto, lo lasciamo freddare nello stampo. Buonissimo da gustare così, magari farcito con un poco di marmellata, perfetto come base per le torte di compleanno, ricche di creme e panna.

  6. DOSI PER PAN DI SPAGNA

    Per stampo da 22/24 cm: 5 uova – 150 g di zucchero- 150 g di farina
    Per stampo da 26/28 cm: 6 uova – 180 g di zucchero – 180 g di farina
    Per stampo da 30/32 cm: 7 uova – 210 g di zucchero – 210 g di farina

    Leggi le altre RICETTE BASE 

    Metti il tuo LIKE e seguimi anche sulla mia  PAGINA FACEBOOK

… i consigli di Vane

Possiamo aromatizzare il nostro pan di Spagna con scorza di arancia o limone grattugiata, con aroma di rum, alla vaniglia e altri gusti, scegliete anche in base alla crema che utilizzerete per farcire il pan di Spagna.

Precedente TORTA ALLA PANNA MONTATA Successivo Vellutata di patate e zucca cremosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.