Crostata morbida al cocco

CROSTATA MORBIDA AL COCCO, un dolce che è stato una vera sorpresa, immaginavo che sarebbe venuto buono, ma non credevo così tanto. In mezza giornata a casa si sono spazzolata via questa golosa crostata morbida al cocco, un guscio di frolla friabile, croccante fuori e tanto morbida dentro, che racchiude una golosa crema al cocco che in cottura si unisce alla frolla creando un dolce pazzesco, la crema si lega alla base di frolla tanto a ogni morso non si capisce dove finisce l’una e inizia l’altra. Facile e veloce da fare, la crema al cocco non si deve prima cuocere, è a base di mascarpone, si lavora la crema tutto a freddo, si mette sulla base di pasta frolla e poi in forno. Sarà che amo il cocco e le crostate in generale e questa crostata mi è piaciuta tantissimo, vi consiglio di provarla anche voi se amate il sapore esotico di questo frutto buonissimo, il cocco.

CROSTATA MORBIDA AL COCCO

crostata morbida al cocco

Ingredienti per base da 26 cm di diametro:
Per la base:
300 g di farina tipo 00
120 g di burro o margarina (io ho usato la seconda)
1 uovo intero
100 g di zucchero
2 cucchiaini di lievito per dolci in polvere
una fialetta di aroma Rum per dolci
un pizzico di sale
Per la crema al cocco:
250 g di mascarpone
4 cucchiai di farina di cocco
2/3 cucchiai di zucchero
1 albume di uovo

Procedimento:

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla, Uniamo in una ciotola lievito e farina, sul tavolo mettiamo la farina con il burro o la margarina a pezzetti, con le mani lavoriamo questi due ingredienti sfregando la farina e burro fra loro ottenendo un composto sbricioloso, con questo formiamo una fontana sul tavolo con al centro lo zucchero, l’uovo, un pizzico di sale e l’aroma di rum.

Partendo dal centro lavoriamo gli ingredienti prendendo via via la farina e impastando velocemente formare una palla di pasta frolla che avvolgiamo in pellicola per alimenti e mettiamo in frigo per mezzora.

Prepariamo ora la crema al cocco, in una ciotola mettiamo il mascarpone, lo lavoriamo un minuto con un cucchiaio per renderlo cremoso, vi aggiungiamo lo zucchero, la farina di cocco e l’albume e sempre con un cucchiaio lavoriamo il tutto fino ad avere una crema omogenea.

Leviamo la pasta frolla dal frigo, la stendiamo alta circa un cm o poco più, mettiamo la base all’interno di uno stampo tondo, preferibile a cerchio apribile e con dentro un foglio di carta da forno, se no imburriamo ed infariniamo l’interno dello stampo.

Bucherelliamo con una forchetta la base di pasta frolla, vi mettiamo sopra la crema al cocco, livelliamo e via in forno preriscaldato a 180° per circa 40/45 minuti, la crostata va levata quando la crema la vedete solidificata, se avete un forno bello potente mettetelo anche a 170°, importante coprire con un foglio di carta da forno o di alluminio la crostata per i primi 30 minuti di cottura, in questo caso la crema non scurirà troppo.

Una volta cotta la crostata morbida al cocco la lasciate freddare del tutto e poi la servite, è buonissima sia a merenda che a colazione, da servire così ma anche con vicino della frutta fresca.

crostata morbida al cocco.

Precedente Saccottini di patate filanti Successivo Insalata di patate e salmone

5 commenti su “Crostata morbida al cocco

  1. Ilaria il said:

    Ciao Vane,seguo sempre il tuo blog…complimenti è strepitoso!!!Provo a riscriverti perché non sn sicura di avere inviato la domanda qualche giorno fa…Volevo chiederti se potresti suggerirmi una farcitura da realizzare con lo yogurt bianco(se possibile dosi w modalità di preparazione)sempre x questa torta da usare qualche volta come alternativa alla crema al cocco dato Ke a casa Oltra Ke al cocco adoriamo anke lo yogurt!Ti ringrazio anticipatamente e ancora complimenti!

    • Ciao Ilaria no…l’altro messaggio non l’ho trovato…grazie che carina che sei! Guarda per questa crostata una crema solo allo yogurt non si può utilizzare perchè in cottura lo yogurt non terrebbe come il mascarpone, puoi mettere un po’ di mascarpone e di yogurt, ma solo yogurt no. Cmq prova questa crostata perchè è buonissima! Ciao e fammi sapere se la provi!

  2. Ilaria il said:

    Grazie Vane,grazie mille sei stata gentilissima!Sicuramente allora proverò a realizzare entrambe le varianti!!!e saranno squisite!Grazie e ancora complimenti!

  3. giulia il said:

    ciao vane,una domanda… ma 4 cucchiai di cocco non sono pochi per tutto quel ripieno? mi piacerebbe che si sentisse bene il gusto.. grazie mille! !

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.