CASTAGNOLE ALLA RICOTTA CON ARANCIA E LIMONE

CASTAGNOLE ALLA RICOTTA CON ARANCIA E LIMONE sofficissime e tanto golose, le regine del Carnevale, castagnole alla ricotta con impasto profumato e aromatizzato con scorza di arancia e limone. Una volta fatte, vanno via come le ciliegie, si sciolgono in bocca e si sente tanto il profumo dell’arancia e del limone, che bontà! La ricotta dona all’impasto una morbidezza unica e con la mia speciale ricetta per le castagnole con impasto al cucchiaio, vengono sempre da 10 e lode. Immancabili a Carnevale, le castagnole sono uno dei dolci di Carnevale che amo di più! Queste castagnole di ricotta sono così buone che rimangono morbidissime anche il giorno dopo e quello dopo ancora, sempre che non finiscano subito! Rimangono morbidissime come appena fatte anche nei giorni seguenti per via del meraviglioso impasto al cucchiaio alla ricotta e perché assorbono lo zucchero con il quale le ricopriamo. Fare le castagnole alla ricotta con arancia e limone e facilissimo! Lavori tutti gli ingredienti in una ciotola e puoi preparare la pastella anche qualche ora prima e conservarla in frigo coperta fino al suo utilizzo. Per preparare l’impasto per le castagnole puoi usare la planetaria ma anche lo sbattitore elettrico, io mi trovo benissimo con QUESTO che è in offerta su Amazon, è leggero, maneggevole e ha una bella potenza.

GUARDA LA VIDEO RICETTA PER PREPARARE LE CASTAGNOLE ALLA RICOTTA CON ARANCIA E RICOTTA

castagnole alla ricotta con arancia e limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzionicirca 50 castagnole
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le CASTAGNOLE ALLA RICOTTA CON ARANCIA E LIMONE

  • 3Uova
  • 170 gZucchero
  • 250 gRicotta
  • 270 gFarina 00
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1Scorza d’arancia grattugiata
  • 1Scorza di limone grattugiata
  • q.b.Olio di semi di arachide
  • q.b.Zucchero per la panatura

Preparazione

  1. Unisci uova e zucchero in una ciotola, monta il tutto per 3 minuti con le fruste elettriche o nella ciotola della planetaria.

  2. Aggiungi la ricotta, gira ancora con le fruste, metti dentro la scorza dell’arancia e del limone grattugiate, sempre con le fruste lavora per bene l’impasto bene.

  3. Incorpora la farina con il lievito setacciati e mescola per bene tutto l’impasto per averlo senza grumi.

  4. Scalda abbondante olio di arachidi in un tegame e con l’aiuto di due cucchiai, fa scendere noci di impasto nell’olio caldo.

  5. Ora fa attenzione alla fiamma del fuoco che non sia troppo alta, se no le castagnole si cuoceranno solo fuori, o troppo bassa, se no si impregneranno di olio.

  6. Gira le castagnole con l’aiuto di un cucchiaio e falle dorare su tutti i lati. Levale appena sono belle gonfie e dorate, ti aiuti con una schiumarola e metti le castagnole su di un piatto con carta assorbente.

  7. Passa le castagnole nello zucchero semolato messo in un piatto. Mettile poi in una ciotola e portale a tavola, sono pronte per essere gustate! Morbide e profumate, troppo buone!

  8. castagnole alla ricotta con arancia e limone

… i consigli di Vane

Una volta fatte le castagnole si mantengono morbidissime per 3 giorni, importante coprirle per bene.

Puoi passare le castagnole nello zucchero semolato aromatizzato alla cannella o alla vaniglia.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente PASTA CON VERZA E SALSICCIA Successivo CROSTATA AL COCCO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.