Crema diplomatica al limone

CREMA DIPLOMATICA AL LIMONE questa deliziosa crema è la ricetta di oggi, fresca, profumata, soffice, una vera delizia ve lo posso assicurare. Amo la crema diplomatica e in questa fresca e profumata versione al limone la dovete provare anche voi, ha un sapore e un profumo che la rendono unica. La crema diplomatica al limone è buonissima da gustare così come fresco dessert magari accompagnata da biscotti savoiardi o da cialde, ma se usata per farcire i nostri dolci li renderà di una bontà stravolgente. Semplicissima da fare, si prepara con una delicata e profumata crema pasticcera al limone, nella quale metteremo succo e buccia, e panna montata aromatizzata al limone, per un risultato unico e di indescrivibile bontà. Una volta preparata, conserviamo la crema diplomatica al limone in frigo, coperta per bene, e si mantiene per circa 3 giorni. Ma ora mettiamoci all’opera e prepariamo questa ricetta golosissima, seguitemi in cucina!

CREMA DIPLOMATICA AL LIMONE

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Tuorli 3
  • Latte 300 ml
  • Zucchero 70 g
  • Farina 25 g
  • buccia grattugiata di un limone 1
  • succo di un limone mezzo
  • panna da montare (io vegetale) 250 ml
  • Aroma al limone (1 fialetta) 1

Preparazione

  1. Iniziamo nel preparare per prima la crema pasticcera la cui ricette troviamo QUI nel mio blog, dobbiamo aggiungere la buccia ed il succo del limone che andiamo a mettere direttamente nel latte, poi procediamo come da ricetta.

    Una volta fata la crema pasticcera la lasciamo freddare del tutto coprendola sopra. Io la preparo la sera prima così per il giorno dopo è bella fredda.

    Montiamo la panna aggiungendo l’aroma di limone.

    Una volta montata la panna la andiamo ad incorporare alla crema pasticcera al limone, qui procediamo con movimenti leggeri dall’alto verso il,basso aiutandoci con un cucchiaio.

    Una volta che abbiamo amalgamato per bene panna e crema ecco la nostra crema diplomatica al limone, la mettiamo in frigo per una mezzora e poi è pronta per essere utilizzata o gustata così, nella sua semplicità ^_^

Consigli

La crema diplomatica si può realizzare non solo in questa fresca versione al limone, ma anche all’arancia, magari in una versione più invernale, provatela anche così e fatemi sapere ^_*

Precedente Polpette al sugo Successivo Frittata di patate e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.