CORNETTI FATTI IN CASA

CORNETTI FATTI IN CASA SENZA BURRO soffici e profumati da farcire a piacere con marmellata, crema, Nutella o altre creme. Sono deliziosi anche da gustare senza farcitura, dal sapore delicato, perfetti da inzuppare la mattina nel latte e caffè. Questi cornetti sono facili da fare e come risultato finale sono anche buonissimi! Non solo soddisfazione, ma anche sapere cosa mangiamo, solo ingredienti genuini, freschi ed il più bello arriva quando sono in cottura, il loro profumo è qualcosa di unico. Un impasto morbido senza burro, ma con yogurt fresco fresco, poco lievito, perché facciamo lievitare di più l’impasto, così saranno anche più digeribili. Prepariamo questi golosi cornetti soffici yogurt e cioccolato, il successo sarà assicurato e se vuoi si possono anche congelare e quando si ha voglia di un cornetto morbido e goloso via in forno ed il gioco è fatto. Io li ho farciti con della crema alle nocciole fatta in casa, voi potete lasciarli semplici, o farcirli con marmellata, crema, come più vi piace. Divertiti anche tu nel fare i cornetti fatti in casa, li puoi fare facendoti aiutare dai tuoi bambini, così anche loro possono passare del tempo giocando in modo diverso in questi giorni di quarantena. Cornetti fatti in casa con poco lievito e senza burro, così possiamo risparmiare il lievito per altre preparazioni! Prepara anche tu i cornetti con le tue mani, vedrai che soddisfazione! Rimangono soffici per più giorni e sono perfetti anche per la merenda dei tuoi ragazzi.

cornetti fatti in casa
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni12-14 cornetti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per CORNETTI FATTI IN CASA

Per l’impasto

  • 500 gFarina Manitoba / oppure farina 00
  • 120 gYogurt
  • 150 mlacqua
  • 3 gLievito di birra secco
  • 40 gZucchero
  • 50 gOlio di semi di girasole
  • 1Uovo

Per farcire e spennellare

  • 1Tuorlo
  • q.b.latte
  • q.b.Nutella®

Preparazione

  1. Sciogli il lievito nell’acqua a temperatura ambiente (25°). Metti la farina in una ciotola, pratica un buco al centro del quale versi l’acqua con il lievito e impasta aggiungendo l’uovo, lo yogurt, lo zucchero e l’olio, tutto poco per volta.

  2. Metti l’impasto sul tavolo con un poco di farina, perché l’impasto deve rimanere morbido ed elastico e lavoriamo il tutto per cinque minuti ripiegando l’impasto più volte su se stesso.

  3. Metti l’impasto in una ciotola capiente che hai imburrato od oliato all’interno. Copri con pellicola per bene sigillando. Metti l’impasto a lievitare in forno spento con la luce accesa per 5-6 ore, fino al raddoppio del suo volume.

  4. Riprendiamo l’impasto, stendilo con il mattarello in un rettangolo spesso mezzo cm.

  5. Con l’aiuto di una rotella o di un coltella, taglia il rettangolo in triangoli e farcisci spalmandoli con la Nutella o marmellata.

  6. Arrotola partendo dalla base del triangolo, dando la classica forma di cornetto a tutti i triangoli.

  7. Metti tutti i cornetti ottenuti in una teglia con carta da forno, mettili distanti fra di loro e copri il tutto con pellicola.

  8. Lascia lievitare i cornetti per mezzora in forno spento con la luce accesa.

  9. In una ciotolina metti il tuorlo ed il latte, mescola il tutto e con un pennello da cucina spennella i cornetti con questo composto. 

  10. Inforna i cornetti in forno statico preriscaldato a 180° per una decina di minuti, li leviamo appena sono belli gonfi e dorati.

  11. Lascia freddare i cornetti, se hai una gratella mettili su questa. Una volta freddati gustali a piacere con sopra anche dello zucchero a velo.

  12. cornetti fatti in casa

… i consigli di Vane

I CORNETTI FATTI IN CASA una volta fatti si mantengono per 3 giorni chiusi in sacchetti di plastica per alimenti. Se dovessero seccarsi un pochino, basterà scaldarli qualche minuto in forno.

Se non hai la farina manitoba va benissimo anche tutta farina 00

4,7 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente PANINI CON FARINA DI MAIS Successivo SABATO SERA CON GIALLOZAFFERANO

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.