Come fare il pesto di melanzane

COME FARE IL PESTO DI MELANZANE, oggi prepariamo insieme questo gustoso condimento ottimo per rendere ancora più buoni i nostri primi piatti, ma anche da mangiare sul pane, quindi per farcire bruschette o crostini. Facilissimo da fare, il pesto di melanzane è perfetto per i primi piatti caldi ma anche freddi, quindi per insalate di pasta, da gustare così o aggiungendo altri ingredienti come pomodorini, tonno, olive, insomma, il pesto di melanzane può diventare la base di piatti succulenti. Una volta fatto lo manteniamo in frigo per una settimana mettendolo in un vasetto con chiusura ermetica e con un poco di olio evo che copre il pesto. Io nel mio pesto ho aggiungo un pezzettino di aglio, voi potete anche non metterlo, così come potete non mettere il pomodoro, oppure aggiungere un poco di peperoncino, insomma, rendetelo a vostro gusto. Per rendervi più facile la preparazione del pesto di melanzane guardate la mia VIDEO RICETTA e iscrivetevi al mio canale Youtube se ancora non lo avete fatto, vi auguro intanto buna visione ^_^ e se avete dei dubbi nella video ricetta, in questo articolo trovate tutto il procedimento completo.

COME FARE IL PESTO DI MELANZANE

come fare il pesto di melanzane

Ingredienti:

1 melanzana
olio evo q.b.
2 pomodorini
basilico fresco 6/7 foglie grandi
sale q.b.
aglio
2 cucchiai di parmigiano

GUARDA LA VIDEO RICETTA

SEGUIMI SU FACEBOOK 

SEGUIMI SU YOUTUBE

Procedimento:

Laviamo la melanzana, la tagliamo in dadini.

In una padella antiaderente con un poco di olio facciamo saltare la melanzana.

Mettiamo i cubetti di melanzana cotti, nel mixer, frulliamo per 3 secondi, aggiungiamo i pomodorini, il basilico, l’aglio, l’olio evo e il sale, azioniamo ancora il mixer per qualche secondo fino ad avere una composto cremoso.

Aggiungiamo il parmigiano e azioniamo ancora per 2/3 secondi, il nostro pesto di melanzane è pronto.

Facciamo riposare il pesto di melanzane per una decina di minuti e poi è pronto per essere utilizzato, sentirete che buono sia nella pasta che sul pane, il suo profumo poi è davvero buono tanto che fa venire l’acquolina in bocca!

Precedente Torta sette bicchieri al latte Successivo Quadrotti ricotta e limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.