Crea sito

Pesto alla genovese

Il pesto alla genovese è una ricetta tipica ligure per eccellenza, un condimento fresco, gustosissimo utilizzato per condire soprattutto primi piatti ma anche per arricchire e completare con altri ingredienti. La tradizione prevede l’uso del mortaio, ma se non si possiede si può ottenere un discreto risultato anche con il mixer.

pesto genovese
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 50 g Basilico
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 cucchiaio Pinoli
  • 60 g Formaggio parmigiano
  • 30 g Formaggio pecorino
  • un pizzichi Sale grosso
  • 100 ml Olio extravergine d'oliva

Preparazione

Pesto alla genovese

  1. Staccare le foglie del basilico dagli steli, lavare con cura e lasciare asciugare per bene su un canovaccio.

    Preparare il pesto con il mortaio, mettere sul fondo l’aglio, qualche grano di sale grosso e iniziare a pestare, i pinoli e continuare a pesta fino ad ottenere una crema, unire il basilico poco alla volta, pestare e infine il formaggio, appena il pesto è pronto unire l’olio e mescolare con cura.

    Preparare il pesto nel mixer, mettere l’aglio, i pinoli, il sale, il basilico, iniziare a frullare ad intermittenza, in ultimo il il formaggio e l’olio a filo.

    Il pesto alla genovese è pronto per essere utilizzato subito o si può versare in un barattolo, ricoprire con un filo d’olio, chiudere il coperchio e conservare in frigo, si può anche congelare in piccoli contenitori così da ritrovarlo in altre occasioni.

Note

Se vuoi restare aggiornato sulle nuove ricette ti aspetto sulla mia pagina Facebook La cucina di Rosalba

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.