Crea sito

Marmellata di susine light

Oggi vi racconto la ricetta della marmellata di susine light, starete già pensando che non è possibile data l’alta quantità di zucchero che contiene solitamente la marmellata… sappiamo che lo zucchero, tanto zucchero nella marmellata o nelle composte fatte in casa serve come conservante, per questo possiamo conservarle in dispensa per vari mesi, in questo caso ho preferito una marmellata con poco zucchero che non potrà essere conservata per l’inverno ma dovrà essere consumata in due-tre mesi, però, si può spalmare sul pane senza tanti sensi di colpa! Questa volta ho voluto provare a diminuire notevolmente lo zucchero fidandomi della mia amica Giovanna del blog Mangia senza Pancia che le prepara con ottimi risultati, e lei di light se ne intende!  Bene! Il risultato è stato eccezionale, la marmellata sa di frutta e non di dolce.

marmellata di susine light
  • Preparazione: 20 (+60 riposo) Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg Susine mature
  • 40 g Zucchero
  • 2 cucchiai Succo di limone
  • Scorza di un limone

Preparazione

Marmellata di susine light

  1. Lavare con cura le susine, tagliarle a metà, eliminare il nocciolo e raccoglierle in una ciotola, versare lo zucchero, il succo del limone e la scorza del limone, mescolare, chiudere con la pellicola e lasciare macerare per un’ora in frigorifero.

    Trascorso il tempo tirare fuori dal frigo la ciotola, versare tutto il contenuto in una casseruola capiente, mettere sul fuoco a fiamma media, appena inizia a formarsi la schiuma in superficie schiumare con un mestolo forato.

  2. procedimento marmellata di susine

    Dopo circa 10 minuti passare al passa verdure per eliminare le bucce e rendere la marmellata liscia e senza pezzi, rimettere la passata in casseruola e cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti mescolando spesso. Fare la prova del piattino per constatare la giusta consistenza della marmellata, prendere un cucchiaino di marmellata e trasferirla su un piattino freddo aspettare due minuti e inclinare il piattino, se la marmellata scivola lentamente allora è pronta, se scivola velocemente deve ancora cuocere.

    Levare la casseruola dal fuoco, con l’aiuto di un imbuto riempire i vasetti, chiudere subito ancora caldi e capovolgerli per 15 minuti. Girarli e conservare in dispensa per 20 giorni prima di utilizzarla. Una volta aperto un vasetto di marmellata va conservato in frigorifero.

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi restare aggiornato ti aspetto sulla mia pagina Facebook La cucina di Rosalba

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.