Crea sito

MARMELLATA DI MIRTILLI

La MARMELLATA DI MIRTILLI fatta in casa è tra le più golose e le più amate. E’ perfetta per la colazione da spalmare in una fetta di pane o fette biscottate, per arricchire crostate, farcire biscotti o preparare dolci al cucchiaio. Per gli amanti delle passeggiate tra i boschi questo è il periodo perfetto per trovarli, diversamente basta rivolgersi ad un coltivatore di fiducia o ad un supermercato ben fornito.

MARMELLATA DI MIRTILLI
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 vasetti
  • Costo: Alto

Ingredienti

  • 500 g Mirtilli
  • 250 g Zucchero
  • Succo di 1 limone

Preparazione

  1. Lavare con cura i mirtilli e trasferirli man mano su un canovaccio pulito.

  2. Mettere i mirtilli in una pentola con fondo spesso.

  3. Unire lo zucchero ed il succo del limone, mescolare e lasciare riposare almeno due ore.

  4. Trascorso il tempo di riposo, mettere la pentola sul fuoco, appena raggiunge i bollore continuare a fiamma bassa per circa 35 minuti.

  5. Mescolare spesso e schiumare se necessario.

  6. Fare la prova del piattino per testare la consistenza giusta della marmellata (versare un cucchiaino di marmellata in un piattino, inclinare e se scivola a fatica allora è pronta, se scivola velocemente continuare la cottura ancora per qualche minuto.

  7. Versare la marmellata di mirtilli ancora calda nei vasetti precedentemente sterilizzati.

  8. Chiudere subito i vasetti e capovolgere 10 minuti per creare il sottovuoto.

  9. Conservare la marmellata di mirtilli in dispensa e fare riposare 20 giorni prima di utilizzarla. Una volta aperto il vasetto tenere in frigorifero.

  10. Ti può interessare anche:

    MARMELLATA DI ARANCE

  11. Se provi questa ricetta, mandami una foto del tuo piatto finito sulla mia pagina Facebook  La cucina di Rosalba

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.