CARCIOFI RIPIENI IN TEGAME

I carciofi ripieni in tegame sono una ricetta semplicissima da preparare, sia come contorno che come secondo, per una cena diversa dal solito. Il ripieno è semplice e con pochi ingredienti, questo li rende leggeri e ancora più gustosi.

carciofi ripieni in tegame
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 7 carciofi
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 7 Carciofi
  • 150 g Pangrattato
  • 50 g Formaggio grattugiato
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 1 Aglio
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 2 Limoni

Preparazione

  1. Preparare una ciotola capiente con l’acqua e limone. Pulire i carciofi, eliminare le prime foglie coriacee, tagliare la metà del carciofo con le spine, tagliare il gambo e spuntarlo. Con le mani allargare le foglie interne del carciofo e con un coltello appuntito levare la parte centrale con l’eventuale fieno.

  2. Mettere in acqua acidulata e proseguire con gli altri carciofi.

  3. Lavare il prezzemolo, asciugare e tagliare finemente a coltello. Sbucciare l’aglio, eliminare l’anima interna e tritare. Tagliare a piccoli cubetti una parte di gambi dei carciofi.

  4. In una ciotola unire il pangrattato, i cubetti dei cambi, il prezzemolo, l’aglio tritato, il formaggio grattugiato, sistemare di sale, pepe o peperoncino a piacere, mescolare con cura e bagnare con un filo d’olio.

  5. carciofi ripieni cotti in tegame - la cucina di rosalba

    Prima di riempire i carciofi scegliere la casseruola che dovrà contenerli per la cottura. I carciofi devono essere posizionati uno affianco all’altro, sostenendosi a vicenda, quindi la casseruola deve essere della circonferenza adatta al numero di carciofi.

  6. Riempire i carciofi con il composto preparato e sistemarli nella casseruola uno accanto all’altro, mettere ai lati i gambi rimasti e bagnare con un filo d’olio.

  7. Mettere la casseruola sul fuoco, appena inizia a sfrigolare versare un bicchiere d’acqua bollente, chiudere il coperchio e lasciare cuocere senza aprire per 15 minuti a fiamma media. Aprire e controllare la cottura con una forchetta.

  8. Sistemare i carciofi ripieni cotti in tegame in un piatto da portata e servire possibilmente ancora tiepidi.

  9. Ti può interessare anche:

    CARCIOFI E PATATE AL FORNO

    Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi restare aggiornato ti aspetto sulla mia pagina Facebook La cucina di Rosalba

    Clicca qui per tornare alla HOME

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.