CALAMARI ALL’ARANCIA

I CALAMARI ALL’ARANCIA sono un secondo piatto che richiede pochissimo tempo, una ricetta semplicissima che racchiude un mix di sapori che conquista. Il taglio dei calamari a fisarmonica cattura ancora di più la salsina succulenta che è una vera bontà, e poi è anche simpatico da vedere e da portare in tavola, non credete?! Per questa ricetta si possono utilizzare sia i calamari che i totani, in entrambi i casi saranno buonissimi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Calamari o totani
  • 2Arance
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lavare i calamari dopo averli svuotati, tenere da parte a scolare. Tagliarli a fisarmonica, incidendo solo una parte del mantello senza arrivare in fondo.

  2. Pulire le arance, spremere e filtrare il succo. Lavare il prezzemolo, fare asciugare e tagliare finemente a coltello.

  3. Riscaldare una padella antiaderente appena oliata, grigliare i calamari per un paio di minuti su entrambi i lati, versare il succo d’arancia, sistemare di sale e pepe e lasciare cuocere qualche minuto, si formerà una salsina densa e cremosa.

  4. Sistemare i calamari all’arancia nei piatti, ultimare con la salsina ottenuta e una spolverata di prezzemolo fresco.

  5. Ti può interessare anche:

    CALAMARI IN UMIDO

    CALAMARI RIPIENI AL SUGO

  6. Per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette seguimi su Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.