Risotto con i calamari

Oggi vi propongo il risotto con i calamari, un primo piatto di mare semplice da realizzare ma molto gustoso, ottimo anche come piatto unico.
Il riso ideale per questo risotto è il riso Carnaroli della Curtiriso.
Il riso Carnaroli è un riso a chicchi di forma allungata e sezione affusolata.
Cuoce in circa 16 minuti, consistenza al dente, e mantiene a lungo tale consistenza, è considerato uno dei migliori risi d’Italia ed è tra le varietà preferite dalla grande cucina.
E’ un riso ottimo per i risotti, perde poco amido ma ha una buona capacità di assorbire i liquidi durante la cottura.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 griso Carnaroli
  • 2calamari
  • 100 mlpassata di pomodoro
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale fino
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione del Risotto con i calamari

  1. preparazione

    Pulire e lavare i calamari, tagliare ad anelli e gli anelli più grandi a pezzettoni.

    In pentola mettere l’aglio tritato molto fine con olio evo e soffriggere a fiamma bassa.

    Quando l’aglio è leggermente dorato aggiungere il riso e fare tostare un paio di minuti.

  2. risotto

    Unire al riso tostato i calamari e continuare a soffriggere un paio di minuti, quindi unire la passata di pomodoro e rimestare il tutto.

  3. risotto

    Coprire a filo con acqua calda ed iniziare la cottura del risotto rimestando spesso e aggiungendo un pò di acqua al bisogno.

    Cuocere per circa 15/18 minuti.

    Spegnere e aggiungere del prezzemolo tritato fine, mescolare e portare in tavola.

  4. risotto

    Il nostro risotto con i calamari è pronto.

    Personalmente metto il prezzemolo direttamente nel piatto, in quanto può non essere gradito a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.