Crea sito

Confettura o marmellata di castagne

Adoro preparare le marmellate e oggi preparo la confettura o marmellata di castagne.
Ma quale è la differenza tra confettura e marmellata?
Le marmellate sono solo preparate con agrumi e devono avere almeno il 20% di agrumi, mentre le confetture sono preparate con la frutta e devono avere almeno il 35% di frutta in generale, mentre la confettura extra oltre che più percentuale di frutta, può contenere anche la frutta a pezzi.
Questa è una ricetta super collaudata e vi garantisco che una volta assaggiata, non riuscirete più a smettere di mangiarla.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1.500 kgcastagne, bollite (peso netto)
  • 800 gzucchero
  • 1limone (facoltativo)
  • 100 mlrum

Preparazione della confettura o marmellata di castagne

  1. castagne

    Incidere le castagne, metterle in pentola, coprire con acqua e fare bollire 20 minuti circa.

    A questo punto inizia la fase un pò noiosa della preparazione, sbucciare le castagne ed eliminare la pellicina interna, se riuscite a sbucciare qualche castagna tutta intera, mettere da parte, servirà alla fine. .

    Raccogliere la polpa in una ciotola e non importa se è sbriciolata, quindi pesare, mettere in pentola e aggiungere lo zucchero.

  2. marmellata

    Versare il succo di un limone, questo è facoltativo, se non gradito se ne può fare a meno e un bicchiere di acqua, circa 250 ml..

    Mettere sul fuoco a fiamma moderata e mescolare per non fare attaccare sul fondo.

    Dopo 15 minuti di bollore, frullare parte del composto con il frullatore ad immersione, in modo da lasciare molte castagne a pezzettini.

  3. marmellata di castagne

    Continuare la cottura ancora una decina di minuti fino a quando non raggiunge la consistenza desiderata e spegnere.

    Lasciare raffreddare qualche minuto e versare il rum, mescolare e a questo punto riempire i barattoli, dentro ad ogni barattolo mettere una castagna intera che avete messo da parte, sarà una piacevole sorpresa al momento del consumo.

    Chiudere bene e sistemarli in pentola separati da tovaglioli, coprire con acqua e portare a bollore, quindi bollire per 20 minuti spegnere il fornello e lasciare raffreddare completamente prima di tirarli fuori.

  4. confettura di castagne

    La nostra confettura o marmellata di castagne è pronta e si conserva benissimo fino al prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.