Gateau di patate semplice

Un altro piatto salva cena è il gateau di patate semplice, una volta tipico della cucina napoletana
oggi è diffuso in tutte le regioni italiane e viene consumato spesso come piatto unico rustico e gustosissimo, oltre che facile da preparare.
Nel gateau di patate si possono utilizzare i salumi e i formaggi che più piacciono, non c’è una ricetta unica per tutti.

 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpatate
  • 2uova
  • 200 gprosciutto cotto (unica fetta)
  • 200 gscamorza (o scamorza affumicata)
  • q.b.burro
  • q.b.pangrattato
  • q.b.sale fino

Preparazione del gateau di patate semplice

  1. preparazione

    Lavare le patate, metterle in una pentola con acqua e il giusto sale, portare ad ebollizione e lasciare cuocere per 20 minuti.

    Quindi scolare le patate, lasciare raffreddare e pelarle.

    Passare le patate con lo schiacciapatate, aggiungere le uova e mescolare bene.

  2. patate

    Aggiungere il prosciutto tagliato a pezzetti e la scamorza sempre a pezzetti, quindi amalgamare tutti gli ingredienti.

    Naturalmente se in frigorifero avete della rimanenza di salame o mortadella, potete usarla benissimo, il pregio del gateau è che si può condire con quello che piace di più.

  3. gateau di patate

    Imburrare una teglia e passarla con il pangrattato, quindi versare il composto e livellare.

    A questo punto mettere sulla superficie dei fiocchi di burro e spargere un velo di pangrattato per formare poi la crosticina.

    Mettere in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 30 minuti.

    Se vedete che la crosticina dorata non si è formata, potete mettere il forno in funzione grill per gli ultimi 5 minuti.

  4. gateau di patate

    Il nostro gateau di patate è pronto per essere gustato.

    Se si è usata la mozzarella al posto della scamorza, è preferibile servire il gateau caldo.

Precedente Broccoli affogati alla siciliana Successivo Albicocche sciroppate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.