LENTICCHIE alla MONTANARA

Quest’oggi vi porto con me in montagna, vi va di seguirmi?!

Immaginate di essere seduti a un tavolo di un ristorante, una baita in montagna quando a un certo punto vi arriva un piatto fumante di queste deliziose lenticchie…

Già il nome dice tutto:”lenticchie alla montanara”, un piatto gustoso, sostanzioso ma anche casalingo; un piatto a base di beh lenticchie, pancetta e castagne.

L’ideale è servire questo piatto con pane abbrustolito, una vera bontà!!

Vi sembra un abbinamento insolito?! Non lo sarà più non appena proverete questa ricetta!!

  • DifficoltàFacile
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti

Ingredienti

200 g lenticchie rosse secche
2 rametti rosmarino
50 g pancetta affumicata
100 g castagne, bollite
1 cucchiaino concentrato di pomodoro
1 l acqua
q.b. sale
q.b. pepe

Passaggi

1. Per prima cosa mettiamo a bagno le lenticchie per 12 ore in acqua tiepida.

2. Lessiamo le lenticchie in 1 litro d’acqua con le foglie di rosmarino e poco sale.

3. Nel frattempo in una pentola facciamo soffriggere la pancetta con un filo d’olio, le castagne tagliate a pezzetti e il concentrato di pomodoro sciolto in un pò di brodo delle lenticchie: salate e pepate.

4. Appena il sugo sarà pronto uniamolo alle lenticchie e cuociamo per altri 10 minuti.

5. Serviamo calde o tiepide con pane bruschettato.

Le nostre lenticchie alla montanara sono pronte!!

/ 5
Grazie per aver votato!