TORTA DI MELE AL CALVADOS

Torta di mele al Calvados, tipica della Normandia come è tipico di quella regione il Calvados che è un distillato di mele.
Le mele vengono prima rosolate e insaporite nel Calvados, poi aggiunte all’impasto.

Torta di mele al Calvados

 

TORTA DI MELE AL CALVADOS

Per 1 torta di medie dimensioni gli ingredienti sono i seguenti:
3-4 mele, dipende dalla grandezza
100 g di zucchero
3 uova
100 g di farina 00
50 g di fecola
2 dl di panna
1 tazzina da caffè di Calvados
1/2 bustina di lievito per dolci
1 noce di burro
zucchero a velo
tutti gli ingredienti dovrebbero essere a temperatura ambiente

Preparatevi tutti gli ingredienti che utilizzerete per questa ricetta.
Foderate uno stampo con carta da forno.
Sbucciate le mele, tagliatele a pezzetti, poi cuocetele in padella con una noce di burro, il Calvados e un cucchiaio di zucchero preso dai 100 g previsti, dovrebbero caramellarsi un po’, ci vogliono 4-5 minuti.

Accendete il forno alla temperatura di 180-200°C.
Setacciate insieme la farina, il lievito e la fecola.
Montate gli albumi a neve, aggiungete  un cucchiaio di zucchero quando cominciano a gonfiarsi.
Frullate con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero per alcuni minuti o finché diventeranno spumosi, poi unite le farine alternate alla panna, sempre frullando.

Quando tutto sarà ben amalgamato aggiungete gli albumi mescolando a mano dall’alto in basso per non smontarli.
Per ultime unite le mele ormai fredde, mescolate con delicatezza finché saranno incorporate; versate l’impasto nella tortiera e infornatelo.

Dopo circa  45-50  minuti sentirete un buon profumo di torta, è il momento di fare la prova stecchino: se infilando uno stuzzicadenti nel centro della torta esce asciutto la torta è cotta.
Lasciate raffreddare la torta, poi spolverizzatela con lo zucchero a velo.

Tante altre ricette con le mele.

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente FOCACCIA DI RECCO Successivo TORTA AL CIOCCOLATO VECCHIA VIENNA

Lascia un commento