MINESTRA CON PASTA RASA

Minestra con pasta rasa: una semplicissima minestra della tradizione emiliana, pefetta quando fa freddo, oppure la domenica sera. (Le minestre della domenica sera)
Tra gli ingredienti ci sono il parmigiano, le uova, il pane grattugiato e, in alcune ricette, un po’ di farina 00.
Le proporzioni degli ingredienti variano un po’ a seconda della ricetta, questa è una delle tante possibili. L’impasto è molto simile a quello dei passatelli.

Minestra rasa

MINESTRA CON PASTA RASA

Ingredienti per 4 persone
100 g di parmigiano
100 g di pane grattugiato
2 uova
1 cucchiaio di farina 00
1 pizzico di noce moscata (se piace)

brodo vegetale o di carne
sale q.b.

Riunite in una ciotola tutti gli ingredienti e mescolateli finghé otterrete un impasto sodo, se lo ritenete necessario aggiungete ancora un po’ di pane grattugiato (dipende dalla grandezza delle uova).
Non aggiungete sale, pane e parmigiano sono già salati.
Fate asciugare l’impasto per circa un’ora, poi grattugiatelo con la grattugia a fori grandi facendolo cadere su un canovaccio, sparpagliandolo un po’ affinché non si attacchi.
L’impasto si può preparare anche con largo anticipo, in quel caso avvolgetelo in un canovaccio e conservatelo in frigorifero fin quando lo grattugerete.

Minestra rasa

Riscaldate il brodo, versate la pasta rasa e fate cuocere per un paio di minuti, poi spegnete e fate riposare per un minuto circa.
Servite con del parmigiano a parte.

Minestra nel sacchetto.

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.