Crea sito

Purè di patate zucca e mozzarella

Purè di patate zucca e mozzarella

Il purè di patate zucca e mozzarella è buonissimo, cremoso e facile da preparare. Il purè di patate, zucca e mozzarella è ideale come contorno, ottimo per accompagnare secondi di carne o pesce ma io uso questo purè anche per accompagnare le verdure. Ho provato questo purè di patate zucca e mozzarella per accompagnare la carne in brodo, non volevo il classico purè di solo patate e così visto il periodo della zucca ci ho voluto provare. Risultato? Spazzato via in un attimo. Potete prepararlo anche in anticipo e poi riscaldarlo leggermente o gustarlo a temperatura ambiente, magari con un secondo caldo o delle verdure calde ci stà benissimo. Vi consiglio di provarlo perchè sarà un successone. Ma ora vediamo insieme come prepararlo con ingredienti e procedimento. Seguitemi.

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina di cucina cliccando qui; I Sapori di Terry. Troverete tante ricette dolci e salate e diventando fan, sarete sempre aggiornati sulle mie nuove ricette. Vi aspetto in tanti.

Purè di patate zucca e mozzarella

Purè di patate zucca e mozzarella;

Ingredienti per circa 4 persone;

700 gr di patate,

300 gr di zucca,

300 gr di latte,

30 gr di burro,

3 cucchiai di grana o parmigiano grattugiato,

100 gr di mozzarella.

Preparazione; Pulite e lessate le patate. Scolatele e fatele raffreddare. Ora passatele e lasciatele da parte. In teglia mettete 2 cucchiai di olio, aggiungete la zucca pulita e tagliata a tocchetti, un pizz. sale e cuocetela a 200° per circa 15 minuti. ( Punzecchiate con i rebbi di una forchetta, se affonda spegnete. Passatele nel mixer. Ora in un tegame mettete le patate passate e la zucca frullata, aggiungete il burro, il formaggio, il latte e un pizz. di sale. Cuocete mescolando fino a quando non è tutto bene amalgamato e il latte assorbito. ( Deve risultare densa e cremosa). Ora spegnete e aggiungete la mozzarella spezzettata, amalgamate fino a quando la mozzarella non inizia a filare. Spegnete e gustate. ( Consiglio; La mozzarella potete anche non aggiungerla se preferite o potete sostituirla con scamorza).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.