Crea sito

Frittata di spaghetti riciclati

Frittata di spaghetti riciclati

Frittata di spaghetti riciclati;  Oggi vi propongo una frittata di spaghetti riciclati, della serie non si butta via niente. Ho creato questa frittata di spaghetti riciclati,  dopo aver cucinato i spaghetti con peperoni e provolone e poichè erano avanzati con tutto il loro condimento, ecco quà una golosa idea da portare in tavola come piatto unico o va benissimo anche come antipasto. La frittata di spaghetti riciclati è molto gustosa, il suo condimento avanzato come vi ho descritto prima da una spaghettata rende questa frittata anche molto profumata e piena di gusto. Potete anche prepararla solo per la curiosità di assaggiarla, poi vi metterò la ricetta degli spaghetti preparati così potete provarla, anzi ve la consiglio ne sarete incantate dal suo gusto. Ma ora se la mia ricetta vi piace e volete provarla, seguitemi per la sua preparazione con ingredienti e procedimento; Seguitemi;

Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina di cucina cliccando qui; I Sapori di Terry. Troverete tante ricette dolci e salate e diventando fan, sarete sempre aggiornati sulle mie nuove ricette. Vi aspetto in tanti.

Frittata di spaghetti riciclati

Frittata di spaghetti riciclati;

Ingredienti per uno stampo (24 cm).

Qui la ricetta per i spaghetti: Spaghetti con pomodoro peperoni e provolone

Per la frittata;

Quando tutto è freddo, sbattete in una coppa 4 uova, con 2 cucchiai di formaggio grattugiato, 1 pizzico. sale, 1 pizzico. pepe e a piacere un pò di prezzemolo tritato. Ora versate i spaghetti preparati dentro e amalgamate bene. Oleate la padella e spolveratela con pangrattato. Fate riscaldare e versate il composto di spaghetti, livellate e spolverate di pangrattato anche la superficie. Fate cuocere a fuoco basso, prima da un lato, giratela aiutandovi con un ampio piatto e fatela cuocere dall’altro. Gustate. Ottima idea sia per riciclare la pasta avanzata sia per un primo diverso dal solito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.