Crea sito

Pizza fritta ricetta con solo 3 g. di lievito

Pizza fritta ricetta con solo 3 g. di lievito

Oggi una ricetta davvero speciale fritta si ma nello stesso tempo leggerissima, la PIZZA FRITTA RICETTA CON SOLO 3 G. DI LIEVITO. Devo dire che questo impasto mi ha dato tanta soddisfazione. La cosa importante è chel’impasto si prepara il giorno prima di preparare le pizze fritte, perchè appunto la lievitazione è lenta. Quando provavo questo impasto onestamente non credevo ai miei occhi, vedrete nelle foto paso passo. L’impasto il giorno dopo l’ho ritrovato tutto pieno di bolle . Quando poi sono andata a friggere le pizzette , vederle lievitare e gonfiarsi così nel’olio bollente da davvero tanta soddisfazione. Io ho condito queste pizzette con del sughetto alla pizzaiola buonissimo, ma se voi preferte potreste realizzarlo con un  sughetto semplice o solo pomodoro e mozzarella magari ripassati nel forno per farla sciogliere. Qui di seguito la ricetta con le foto passo passo

Pizza fritta ricetta con solo 3 g. di lievito
  • Preparazione: 24 Ore
  • Cottura: 3 minuti a pizzetta Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina 00
  • 300 ml Acqua tiepida
  • 3 g Lievito di birra fresco
  • 3 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 10 g Sale
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 l Olio di semi di arachide
  • 200 ml Salsa di pomodori
  • 1 cucchiaio Capperi
  • q.b. Sale
  • q.b. Origano
  • 1 spicchio Aglio

Preparazione

  1. Procedere alla preparazione della nostra Pizza fritta ricetta con solo 3 g. di lievito

  2. In una coppa sciogliere i 3 g. di lievito con l’acqua tiepida e lo zucchero(1)

  3. Poco per volta inserire la farina (2)

  4. Aggiungere l’iolio evo e continuare a lavorare (3)

  5. Lavorare l’impasto aggiungendo il sale4)

  6. A questo punto lavorare l’impasto sul piano di lavoro(5)

  7. Fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo che metteremo a riposare 30 mn.(6)

  8. Dopo 30 minuti iniziare a fare le nostre pieghe . Stendere leggermente l’impasto e formare un rettangolo (7)

  9. Portare la parte esterna verso la parte interna a chiudere(8)

  10. Ora prendere il laterale e portarlo verso l’altro lato (9)

  11. A questo punto pirlare arrotonando bene l’impasto(10)

  12. Rimettere a riposo l’impasto per 30 (11)mn e ripetere le pieghe per  volte. A fine piega, mettere l’impasto coperto da pellicola in frigo per tutta la notte. Al mattino toglierlo dal frigo, lo ritroveremo raddoppiato e bolloso(12)

  13. Ora prelevare tanti pezzi e realizzare delle palle(13)

  14. Schiacciare leggermente con le mani la pallina fino a farla diventare sottile (14)

  15. Friggere in olio bollente le nostre pizze(15)

  16. Condire  con un sughetto realizzato con un spicchio d’aglio olio evo. salsa di pomodoro , capperi e origano e servire la nostra Pizza fritta ricetta con solo 3 g. di lievito

Note

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se non vuoi perdere nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla mia newsletter I SAPORI DI ETHRA e riceverai gratis tutte le mie ricette sulla posta elettronica.

Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 🙂 A domani con una nuova ricetta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook I SAPORI DI ETHRA e anche la mia pagina di  twitter I SAPORI DI ETHRA   per restare sempre aggiornati e in contatto con me

Leggi anche

Torta Arlecchino con cioccolata calda alla cannella

Dessert al cucchiaio con crumble al limone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.