Crea sito

Crocchette di melanzana e orzo perlato

Crocchette di melanzana e orzo perlato

Oggi vi presento una ricetta davvero molto gustosa da portare volendo anche in una gita fuori porta le crocchette di melanzana e orzo perlato. Avevo a di sposizione una  melanzana  da consumare , olevo farla arrostita ma poi mi sono detta…. chissà se faccio una crema di melanzana e la metto nelll’impasto delle crocchette cosa accade, e se invece delle crocchette con il  riso le facessi con  l’orzo perlato? Bene amici queste domande hanno avuto decisamente risposta  positiva.. Davvero  buone queste crocchette. Qui vi descrivo esattamente con foto passo passo come le ho preparate.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Orzo perlato
  • 1 melanzana
  • 1 Uova
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Sale
  • 6 Pomodori

Preparazione

  1. Crocchette di melanzana e orzo perlato

    Procedere alla realizzazione delle nostre Crocchette di melanzana e orzo perlato

  2. Lessare l’orzo perlato in abbondante acqua salata (1)

  3. Tagliare la melanzana a tocchetti piccoli e lessarla in abbondante acqua salata (2)

  4. Passare la melanzana lessa nel recipiente e ridurre in crema con il robot ad immersione (3)

  5. Scolare bene l’orzo  cotto e metterlo in un iatto insieme alla crema di melanzana, l’uovo e il sale (4)

  6. Crocchette di melanzana e orzo perlato

    Amalgamare ed aggiungere i pomodorini che abbamo tagliato a pezzetti(5)

  7. Aggiungere il pangrattato fino a formare le crocchette(6)

  8. Friggere le nostre crocchette in olio di semi di arachide (7)

  9. Crocchette di melanzana e orzo perlato

    Servire calde

  10. Crocchette di melanzana e orzo perlato

Note

Ricetta e foto Francesca Galante ©copyright – tutti i diritti riservati.

Se non vuoi perdere nemmeno un articolo di questo blog iscriviti alla mia newsletter I SAPORI DI ETHRA e riceverai gratis tutte le mie ricette sulla posta elettronica.

Se provate questa ricetta non esitate a condividere sulla mia pagina facebook le vostre foto.. e se avete altre idee e varianti fatemelo sapere che le provo tutte 🙂 A domani con una nuova ricetta.

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina facebook I SAPORI DI ETHRA e anche la mia pagina di  twitter I SAPORI DI ETHRA   per restare sempre aggiornati e in contatto con me

Leggi anche

Passata di piselli e patate con seppie

Petto di pollo al curry senza panna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.