Crea sito

PLUMCAKE SENZA GLUTINE CON LIQUORE AL PISTACCHIO

Il plumcake senza glutine con liquore al pistacchio è un dolce leggero, facile da preparare, senza farina e senza burro. L’impasto è realizzato con una miscela di farine senza glutine ma anche con un ingrediente insolito: la crema di liquore al pistacchio. L’avete mai provato nei dolci?! Ne rimarrete piacevolmente sorpresi. Il plumcake risulta soffice e profumato pur non contenendo i classici ingredienti che solitamente lo caratterizzano. Si conserva per 2-3 giorni, sotto una campana di vetro, e potete sbizzarrirvi con le decorazioni o le farciture, oppure arricchire l’impasto con delle gocce di cioccolato. È davvero buono! Se siete alla ricerca di altre ricette di plumcake senza glutine, vi lascio qui un’altra alternativa, con yogurt e cacao in polvere. A seguire, invece, vediamo insieme cosa ci occorre per preparare il plumcake senza glutine con liquore al pistacchio:

plumcake senza glutine con liquore al pistacchio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioniper 4 persone
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti

  • 2uova
  • 100 gzucchero
  • 170 gmix universale di farine senza glutine
  • 60 mlcrema di liquore al pistacchio
  • 1 bustinavanillina
  • 35 mlolio di semi
  • 1 pizzicosale
  • 12 glievito in polvere per dolci senza glutine

Preparazione

  1. plumcake senza glutine con liquore al pistacchio

    Montare le uova in una terrina con lo zucchero e un pizzico di sale, con l’aiuto delle fruste elettriche, fino a rendere il composto gonfio e spumoso.

  2. Versare a filo l’olio e il liquore al pistacchio e continuare a mescolare. Aggiungere a cucchiaiate il mix di farine senza glutine insieme al lievito e alla vanillina, il tutto precedentemente passato al setaccio.

  3. Ottenuto un composto omogeneo, privo di grumi, versarlo in uno stampo per plumcake di 30 cm, imburrato o rivestito con carta da forno.

  4. Cuocere in forno già caldo a 170°C per circa 35 minuti, fino a doratura, effettuando la classica prova stecchino che dovrà risultare perfettamente asciutto.

  5. Sfornare e lasciar raffreddare completamente il dolce. Trasferirlo su un vassoio da portata e decorarlo a piacere (ad esempio, oltre allo zucchero a velo, io ho utilizzato crema di pistacchio, crema di nocciola e granella di pistacchi per guarnire la superficie).

  6. Il plumcake senza glutine con liquore al pistacchio è pronto per essere servito in tavola.

  7. plumcake senza glutine con liquore al pistacchio

    Bon appétit e.. alla prossima ricetta!

  8. *segui tutte le mie ricette anche su FACEBOOK

    Torna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.