Cannoli di carpaccio di tonno con crema di ricotta e pistacchi

Tre ingredienti, pochissimo tempo ed un mixer…ecco tutto il necessario per portare in tavola un antipasto o una cena sfiziosa, colorata e gustosa!

Sottili fettine di tonno affumicato chiuse come un cannolo, e farcite con una crema molto golosa e delicata a base di ricotta e pistacchi. Non serviranno condimenti o salse di accompagnamento, basterà unire questi ingredienti ed i loro naturali ma intensi sapori per una vera esplosione di gusto!

Pronti a prepararli insieme?!…

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

120 g carpaccio di tonno affumicato
120 g di pistacchi
60 g di ricotta di pecora
erba cipollina q.b.
2 pizzichi Di pepe

Strumenti

Non occorre altro che un mixer!

Procedimento

Preparazione della crema di ricotta

Sbucciamo i pistacchi. Mettiamo da parte qualcuno intero per decorare il piatto e per conferirgli croccantezza. Trasferiamo i pistacchi nel mixer e frulliamo giusto il tempo necessario ad ottenere una granella. Ne preleviamo uno o due cucchiai e teniamo da parte.

A questo punto uniamo ai pistacchi anche la ricotta, un pizzico di pepe e continuiamo a frullare sino ad ottenere una crema.

Composizione dei cannoli di tonno

Prendiamo il carpaccio di tonno affumicato, separiamo le singole fettine facendo attenzione a non romperle, adagiamo al centro di ogni fettina un cucchiaio abbondante di crema di ricotta e pistacchi e richiudiamo prima un lato e poi l’altro, sovrapponendoli al centro proprio come viene chiuso un cannolo. Sigilliamo con un filo di erba cipollina e, proprio come dei cannoli, ricopriamo la ricotta sporgente da entrambi i lati con granella di pistacchio.

Posizioniamoli su di un piatto da portata, decoriamo con altra granella e pistacchi interi e serviamo!

Conservazione, consigli e varianti

I cannoli di tonno si conservano in frigorifero per circa due giorni al massimo. Consiglio di tenerli a temperatura ambiente almeno un’oretta prima di gustarli. Ideali in occasione dei pranzi, cene o feste perchè potremmo prepararli il giorno prima!

Il carpaccio di tonno affumicato è di recente facilmente reperibile, ma in mancanza è possibile sostituirlo con un carpaccio di pesce spada o con un carpaccio di tonno fresco adeguatamente abbattuto e marinato.

Per qualsisi informazione o dubbio vi aspetto nei commenti oppure sul mio profilo instagram @iochemidivertoincucina, dove potete restare aggiornati su tutte le mie ricette dolci e salate! Grazie e alla prossima ricetta…

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da iochemidivertoincucina

Ciao! Io sono Elisa, napoletana con un'immensa passione per la cucina. Con le mie ricette sfiziose spero di farvi divertire insieme a me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.