Cantucci con frutta secca e uvetta

I Cantucci o anche Cantuccini, sono dei biscotti tradizionali Toscani, super gustosi che trovano il massimo gusto, inzuppandoli nel Vin Santo. Non sono i semplici biscotti tagliati con la formina, infatti si realizzano prima creando dei filoncini con l impasto e successivamente tagliandoli in obliquo. La ricetta Tradizionale prevede al suo interno le mandorle, ma noi abbiamo provato ad aggiungere anche i pistacchi, le noci e l’uva passa che potete sostituire anche con i mirtilli secchi o le bacche di goji. Vedrete che vi faranno impazzire.
Sono dei biscotti da inzuppo davvero squisiti, la preparazione è molto semplice e veloce.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

300 g farina 00
300 g zucchero di canna
3 uova
1 bustina lievito in polvere per dolci
40 g noci, secche
40 g pistacchi di Bronte DOP
80 g mandorle
80 g uva passa sultanina
1 pizzico sale

Strumenti

Passaggi

In una ciotola unire lo zucchero con le uova. Aggiungere il lievito e la farina setacciati, un pizzico di sale, i pistacchi, le noci, le mandorle e l’uva passa. Ottenuto l’impasto, formare dei filoncini larghi circa 3-4cm (se la pasta è appiccicosa aiutarsi con un po di farina). Mettere i filoncini sopra una placca da forno e cuocere per circa 20 minuti a 170°. Prima che si raffreddano tagliare i filoncini dallo spessore di mezzo centimentro in senso obliquo (come tagliare una fetta di salame) e finire la cottura per altri 10-15 minuti circa. (L’interno deve risultare croccante al tatto).

Conservazione

Conservare i Cantucci in una scatola chiusa per almeno 1 settimana.

/ 5
Grazie per aver votato!