Bounty al cocco

I bounty, le classiche barrette di cocco ricoperte di cioccolato, chi non le ha mai assaggiate almeno una volta nella vita? E se vi dico che questa ricetta facilissima si avvicina moltissimo a quelle originali, mi credete? Provare per credere. Con soli 4 ingredienti prepariamo uno snack super goloso. L’abbinamento cocco e cioccolato in cucina è un connubio che non delude mai, possiamo provarlo in torte, biscotti e crostate.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Porzioni40
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1500 gricotta
  • 250 gmascarpone
  • 10 cucchiaizucchero
  • 400 gcocco rapè
  • 1 kgcioccolato fondente al 75%

Preparazione

  1. Mettere in una ciotola la ricotta, il mascarpone e lo zucchero.

    Mescolare fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.

    Aggiungere il cocco poco alla volta alla crema, mescolare ed ottenere un composto consistente.

    Formare delle palline che poi andremo ad allungare fino ad ottenere la classica forma dei bounty.

    Potete aiutarvi con un cucchiaio per averli tutti uguali e della stessa grandezza.

    Metterli in una teglia, coprire con pellicola e conservarli in frezeer per almeno una notte.

    Sciogliere il cioccolato fodenente a bagno maria, prendere i bounty e con l’aiuto di uno stuzzicandete lo infilate e lo immergete nel cioccolato. Sgocciolare per togliere il cioccolato in eccesso e riporlo nella teglia.

    Lasciar in frigo per 1 ora e servire.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!