Risotto con crema di zucca e tartufo nero

Una ricetta che garantisce un’esplosione di sapori dove il risotto viene mantecato con una purea di zucca alla quale viene aggiunta questa crema di zucca con tartufo e una grattuggiata di tartufo nero, entrambi omaggio dell’azienda Mister Tartufi con la quale collaboro. . Ho voluto abbinare questo eccezionale vino Tanca Su Conti un Cannonau di Sardegna doc dell’azienda Cantina Trexenta con la quale collaboro e sono brand ambassador

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 vasetto Crema di zucca con tartufo (Ho usato questo dell’azienda Mister Tartufi )
2 tartufi neri (Ho usato questi dell’azienda Mister Tartufi )
1 l brodo vegetale
1 vasetto burro con tartufo estivo (Ho usato questo dell’azienda Mister tartufi )
280 g riso Carnaroli
60 g parmigiano reggiano
750 ml Tanca Su Conti (Ho usato questo dell’azienda Cantina Trexenta )

Strumenti

1 Casseruola dai bordi alti
1 carta da forno
1 Coltello
1 Cucchiaio di legno
1 Cucchiaino
1 Frullatore a immersione
1 Mestolo
1 Pentola
1 Leccarda
1 Risottiera

Passaggi

Per prima cosa preparare ip brodo vegetale. Poi scaldare il forno a 180 gradi, tagliare la zucca a fette e fare cuocere per 30 minuti, quindi sfornare, eliminate la scorza e frullate con un mixer ad immersione e regolate di sale e pepe. Ora scaldate la risottiera e tostate a secco il riso, sfumate con il vino bianco e portate a cottura aggiungendo il brodo vegetale al bisogno. A metà cottura aggiungere la purea di zucca e la crema di zucca al tartufo e mescolare bene. Terminata la cottura spegnere il fuoco e mantecare con il parmigiano reggiano e poi con il burro al tartufo. Impiattare mettendo il risotto al centro del piatto e battere con il palmo della mano per uniformare, completare con una grattuggiata di tartufo nero ed una ottima bottiglia di Tanca Su Conti Cannonau di Sardegna doc dell’azienda Cantina Trexenta

/ 5
Grazie per aver votato!