Gnocchetti con vongole, friarielli e bottarga

Un piatto semplice ma ricco di sapori dove i friarielli, omaggio dell’azienda Gustarosso con la quale collaboro e sono brand ambassador, vanno a dare la spinta giusta a questa ricetta..

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 confezione friarielli al naturale (Ho usato questi dell’azienda Gustarosso )
600 g vongole
3 Acciughe
1 spicchio aglio
1 ciuffo prezzemolo
q.b. sale e pepe
300 g patate
150 g farina
1 tuorlo
q.b. bottarga
3 cucchiai olio extravergine d’oliva

Strumenti

Passaggi

Per prima cosaprepare i gnocchetti o chicche di patate. Sciacquate le patate e lessatele per circa 30 minuti, scolatele, fatele intiepidire leggermente, quindi sbucciatele e passatele allo schiacciapatate ancora calde. Raccogliete la purea sul piano da lavoro, una spianatoia in legno, e unite farina e sale. Sgusciatevi l’uovo e amalgamate gli ingredienti, prima con una forchetta quindi con le mani, lavorando il composto fino a ottenere un impasto soffice e non appiccicoso. Quando l’impasto è pronto porzionatelo sul piano di lavoro infarinato. Prelevate ogni porzione e lavoratela arrotolando fino a ottenere dei lunghi salsicciotti dello spessore di poco più di un dito. Tagliateli a pezzetti larghi un paio di centimetri. Continuate allo stesso modo fino a terminare tutto l’impasto. Nel frattempo avremo portato a bollore acqua leggermente salata e fatto sparire le vongole in una padella dove avremo scaldato l’olio extravergine d’oliva e rosolato lo spicchio d’aglio, sfumare con il vino bianco ed una volta aperte sgusciate e tenere qualcuna col guscio per la decorazione finale, filtrare il liquido di cottura. Nella stessa padella fare sciogliere le acciughe in un cucchiaio d’olio e aggiungere i friarielli, quindi calare i gnocchetti e scolarli appena vengono a galla, saltarli in padella con le acciughe sciolte, aggiungere il liquido delle vongole e le vongole sgusciate. Per impiattare mettere i gnocchi al centro del piatto, decorare con le vongole, completare con una grattuggiata abbondante di bottarga ed una spolverata di prezzemolo ed ultimare con dei friarielli ed un giro d’olio a crudo.

/ 5
Grazie per aver votato!