Torta della nonna al Cioccolato (Ricetta tradizionale e Bimby)

TORTA DELLA NONNA AL CIOCCOLATO… variante golosa della tradizionale Torta della nonna. Guscio di pasta frolla, all’interno un cuore morbido di crema al cioccolato fondente e infine decorato con pinoli, codette al cioccolato e zucchero a velo. Una coccola da regalare e regalarsi… magari per la festa dei nonni che ricorre ogni anno il 2 ottobre, ma questo dolce è così buono che appena finito avrete voglia di rifarlo ancora… parola di Rosalba!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30-40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6-8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la frolla

  • 300 g Farina 0 (+ q.b.)
  • 150 g Zucchero
  • 100 g Burro
  • 2 Uova medie
  • ½ bustine Lievito in polvere per dolci

Per la crema

  • 500 ml Latte parzialmente scremato
  • 150 g Zucchero
  • 100 g Cioccolato fondente
  • 3 Uova
  • 30 g Amido di mais (maizena)
  • 30 g Burro

Per decorare

  • 30 g Pinoli
  • q.b. Codette al cioccolato
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

Procedimento tradizionale

  1. Preparare la pasta frolla della Torta della nonna al Cioccolato. In una ciotola capiente con l’aiuto di uno sbattitore elettrico montare a crema le uova con lo zucchero, poi aggiungere il burro morbido morbido e lavorare. Unire pian piano la farina, il lievito e impastare con le mani fino ad ottenere un panetto ben compatto. Spostare l’impasto su un tavolo da lavoro spolverato con farina e dividerlo in due panetti, uno più grande, l’altro più piccolo e coprire con un canovaccio.

    Adesso passare alla preparazione della crema. Inserire il latte in una pentola capiente e aggiungere lo zucchero e il cioccolato tagliato a piccoli pezzi. Quando il latte è tiepido, zucchero e cioccolato ben sciolti, aggiungere le uova e l’amido di mais pian piano setacciato. Girare con un cucchiaio di legno sempre nello stesso verso, e in modo continuativo, fino a quando si raggiunge la consistenza desiderata. Appena è pronta spostare la crema in una ciotola e far intiepidire mescolando sempre nello stesso verso. Quando la crema è ormai tiepida e non fuma più, aggiungere il burro morbido, amalgamare con delicatezza per parecchi minuti e lasciar raffreddare bene.

    Nel frattempo con un mattarello stendere l’impasto dei due panetti di frolla e formare dei dischi con spessore di 4-5 mm. Mettere quello più grande in una tortiera da 20-22 cm di diametro, anche a cerniera, precedentemente imburrata e infarinata.

    Sistemata la frolla nello stampo, farla aderire bene e con un coltello a lama liscia ritagliare i bordi a filo della tortiera. Bucherellare il fondo coi rebbi di una forchetta, poi versare e livellare la crema al cioccolato. Infine sistemare sopra il secondo disco, più piccolo, in modo che i lati siano ben chiusi. A piacere spennellare la superfice con acqua naturale e cospargere con i pinoli.

    Cuocere in forno statico, precedentemente riscaldato a 160-170°, per circa 30-40 minuti. Spegnere il forno e lasciare riposare la Torta della nonna al Cioccolato per 10 minuti, con lo sportello leggermente aperto. Togliere dal forno e far raffreddare completamente. Spostare su un piatto da portata, decorare a piacere con codette al cioccolato, zucchero a velo e servire.

Procedimento Bimby

  1. Preparare la pasta frolla della Torta della nonna al Cioccolato, versando tutti gli ingredienti (farina, zucchero, burro morbido, uova, lievito per dolci) nel boccale. Impastare per 1 Min. a Vel. 6. Spostare l’impasto su un tavolo da lavoro spolverato con farina e dividerlo in due panetti, uno più grande, l’altro più piccolo e coprire con un canovaccio.

    Adesso passare alla preparazione della crema. Inserire nel boccale (senza lavarlo) il cioccolato a pezzi e polverizzare per 15 Sec. a Vel. 7. Con la spatola portare sul fondo del boccale il cioccolato, aggiungere uova, latte, zucchero, l’amido di mais e cuocere per 7 Min. a 80°, Vel. 4. Togliere dal boccale, spostare la crema in una ciotola e far intiepidire mescolando sempre nello stesso verso. Quando la crema è ormai tiepida e non fuma più, aggiungere il burro morbido, amalgamare con delicatezza per parecchi minuti e lasciar raffreddare bene.

    Nel frattempo con un mattarello stendere l’impasto dei due panetti di frolla e formare dei dischi con spessore di 4-5 mm. Mettere quello più grande in una tortiera da 20-22 cm di diametro, anche a cerniera, precedentemente imburrata e infarinata.

    Sistemata la frolla nello stampo, farla aderire bene e con un coltello a lama liscia ritagliare i bordi a filo della tortiera. Bucherellare il fondo coi rebbi di una forchetta, poi versare e livellare la crema al cioccolato. Infine sistemare sopra il secondo disco, più piccolo, in modo che i lati siano ben chiusi. A piacere spennellare la superfice con acqua naturale e cospargere con i pinoli.

    Cuocere in forno statico, precedentemente riscaldato a 160-170°, per circa 30-40 minuti. Spegnere il forno e lasciare riposare la Torta della nonna al Cioccolato per 10 minuti, con lo sportello leggermente aperto. Togliere dal forno e far raffreddare completamente. Spostare su un piatto da portata, decorare a piacere con codette al cioccolato, zucchero a velo e servire.

Note

Se vuoi consultare la mia Ricetta della Torta della nonna salata, clicca sul nome.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pollo arrosto e patate al forno Successivo Impepata di Cozze (Ricetta tradizionale e Bimby)

Lascia un commento