Pollo arrosto con patate al forno

POLLO ARROSTO CON PATATE AL FORNO…  e subito vengono in mente pranzi in famiglia, ricordi, profumi e aneddoti. Sarà perchè questa è una delle ricette più amate della cucina italiana, sarà perchè grandi e piccini ne sono golosissimi ma io amo preparare la versione tradizionale, “quella della nonna”, per un pollo arrosto molto saporito e sfizioso!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgpollo (intero oppure fusi, sovracosce)
  • 1 kgPatate (anche novelle)
  • 1 spicchioAglio
  • 10 gSale grosso
  • 2 ramettiRosmarino (fresco o essiccato + q.b.)
  • 3 foglieSalvia (fresca o essiccata)
  • 1 pizzicoPepe nero
  • 50 mlOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale aromatizzato (a piacere)

Preparazione

Ricetta tradizionale

  1. Per preparare il Pollo arrosto con Patate al forno, come prima cosa fare un’emulsione aromatica, lavorando tutto insieme in un frullatore o nel boccale del Bimby, aglio, sale grosso (10 grammi per ogni chilo di pollo), erbe aromatiche, pepe nero e olio d’oliva. Appena il trito è ben omogeneo, spostare in una ciotola e mettere da parte. Sbucciare le patate, tagliare a spicchi medio-grandi, lavare sotto acqua corrente, far sgocciolare e asciugare con un canovaccio di cotone. Adesso prima di preparare il pollo alla cottura, vi lascio qualche consiglio molto utile. – Come prima cosa RACCOMANDO ASSOLUTAMENTE DI NON LAVARE MAI IL POLLO SOTTO ACQUA CORRENTE, perchè l’acqua non toglie eventuali batteri, ma al contrario diventa veicolo veloce di trasmissione batterica e infezioni alimentari. – Non togliere mai la pelle prima di cuocere il pollo, in modo che in cottura venga rilasciato il proprio grasso naturale, mantenendolo la carne molto tenera e non asciutta. – Se necessario togliere i residui di piume al pollo, semplicemente “fiammeggiando” la carne, cioè passandola velocemente e delicatamente sulla fiamma viva, facendo attenzione a non bruciare il pollo, oppure a scottarsi le mani. Prendere una teglia da forno (in ceramica o pirex) adeguatamente capiente. Oleare il fondo con qualche cucchiaio di emulsione aromatica, sistemare il pollo (intero o in parti) e insaporirlo con l’olio aromatizzato, massaggiando bene la carne. Cuocere in forno statico e preriscaldato a 200°, per 10 minuti. Togliere la teglia dal forno, rigirare il pollo e sistemare tutto intorno le patate tagliate a spicchi, condite sempre con l’emulsione aromatica. Continuare la cottura per circa 40-50 minuti a 170-180°. Di tanto in tanto mescolare le patate e girare il pollo per garantire una cottura uniforme e croccante. Spegnere il forno e lasciare riposare il pollo con patate per 10 minuti, con lo sportello leggermente aperto. Togliere dal forno e a piacere insaporire con un po’ di rosmarino e sale aromatizzato (clicca sul nome per consultare la mia ricetta). Servire il Pollo arrosto con Patate al forno ben caldo e buon appetito da Rosalba!

#PolloArrostoDay

  1. Con questa ricetta partecipo al POLLO ARROSTO DAY, che si festeggia il 02 Ottobre, sui canali Social Twitter, Facebook e Instagram. Puoi seguire tutti i miei post semplicemente cliccando sui miei profili Social oppure il Profio Twitter W il pollo e l’ashtag #polloarrostoday

Note

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.