Marmellata di succo di Arance

Marmellata di succo di Arance… buonissima e facile da fare! Per chi ama fare le Marmellate di stagione questa è perfetta perché preparata con solo il Succo di Arancia, senza scorzette, per gustare al meglio su una fetta di Pane, per colazione, merenda o uno spuntino l’essenza di questo profumatissimo Agrume…Marmellata di succo di Arance

MARMELLATA DI SUCCO DI ARANCE

Ingredienti

  • 1 Litro di succo di Arance
  • 500 gr di Zucchero semolato
  • 1 Mela

Procedimento Tradizionale: Sbucciare la Mela, tagliarla a spicchi, lasciando i semi, e con l’aiuto di un frullatore tritare il più finemente possibile. Spostare il trito in una pentola alta e capiente e aggiungere alla Mela frullata lo Zucchero, il succo di Arancia. Far cuocere a fuoco medio-basso mescolando sempre con un cucchiaio di legno, fin quando la Marmellata di succo di Arance si sarà addensata, circa un’ora abbondante. Se ponendo un cucchiaino di composto su un piatto inclinato lo vedrete scorrere con difficoltà, allora la Marmellata sarà pronta. Versarla calda nei barattoli di vetro precedentemente sterilizzati, chiuderli ermeticamente e capovolgerli con il tappo in giù. Lasciarli così finché la Marmellata di succo di Arance sarà completamente fredda. Rimettere i barattoli in posizione normale e conservare al buio, in luogo fresco e asciutto per qualche mese. Appena aperto il vasetto della Marmellata di succo di Arance, si sentirà il classico rumore del sottovuoto, poi conservare in frigo e se necessario aggiungere un filino di Liquore secco.

Procedimento Bimby: Sbucciare la Mela, tagliarla a spicchi, lasciando i semi, e tritare per 20 Sec. a Vel. 5. Con l’aiuto della Spatola portare sul fondo del Boccale il trito e aggiungere alla Mela lo Zucchero, il succo di Arancia e cuocere per 60 Min. a 100°, Vel. 3, con il Cestello sopra il foro del Bimby per contenere eventuali schizzi bollenti, fin quando la Marmellata di succo di Arance si sarà addensata. Se desiderate una Marmellata più densa, aumentare il tempo di cottura utilizzando la temperatura Varoma per l’ultima parte di cottura. Se ponendo un cucchiaino di composto su un piatto inclinato lo vedrete scorrere con difficoltà, allora la Marmellata sarà pronta. Versarla calda nei barattoli di vetro precedentemente sterilizzati, chiuderli ermeticamente e capovolgerli con il tappo in giù. Lasciarli così finché la Marmellata di succo di Arance sarà completamente fredda. Rimettere i barattoli in posizione normale e conservare al buio, in luogo fresco e asciutto per qualche mese. Appena aperto il vasetto della Marmellata di succo di Arance, si sentirà il classico rumore del sottovuoto, poi conservare in frigo e se necessario aggiungere un filino di Liquore secco.

Nota: La Marmellata di succo di Arance sarà pronta quando ponendo qualche goccia in un piattino rimarrà ben aderente. Qualora si ritenesse necessario, per aumentare la densità, continuare la cottura per il tempo necessario (con il Bimby proseguire la cottura a Varoma), l’importante è tenere a bada che la Marmellata quando ancora calda è un po’ più liquida, poi raffreddandosi si addensa.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook “Il mondo di Rosalba”… a presto!

Precedente Frittata di Patate Successivo Ciambella al Cacao con cuore di Mascarpone

Lascia un commento