Vellutata bianca

Ciao a tutti e benvenuti nel mondo di Klo! Oggi una nuova ricetta light e sana: la vellutata bianca. Un primo piatto che scalda il cuore e lo stomaco. Un insieme di patate, finocchi, cavolfiore e porri per comporre una sinfonia di gusto delicato e leggero. Ottima per chi è a dieta e per scaldare queste giornate invernali.
Il tutto con un mix di spezie per dare tanto gusto.
Allora rimettiamoci in forma, ma con gusto!
Se vi piacciono le vellutate provate anche Vellutata di Zucca oppure Vellutata porri e patate.
Provatela e fatemi sapere nei commenti.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti vellutata bianca

  • 250 gcavolfiore (anche surgelato)
  • 1finocchio
  • 1porro
  • 3patate (piccole)
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 400 mlacqua
  • 250latte
  • q.b.spezie (mix di spezie)
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Pentola
  • Frullatore / Mixer

Preparazione vellutata bianca

  1. Come prima cosa laviamo accuratamente tutte le verdure.

    Peliamo le patate e tagliamole a pezzi.

    Proseguiamo tagliando le estremità del porro ed eliminando la prima buccia, tagliamolo a rondelle.

    Tagliamo il finocchio a pezzi.

    Prendiamo il cavolfiore e separiamo i suoi fiori.

    In una pentola capiente versiamo l’olio ed uniamo il porro, facciamo soffriggere per 5 minuti.

    Uniamo le patate e i finocchi.

  2. Aggiungiamo il cavolfiore, versiamo l’acqua e il latte.

    A piacere mettiamo le spezie, saliamo e lasciamo cuocere per circa un’ora.

    Terminata la cottura, ve ne accorgerete perchè tutti gli ingredienti saranno morbidi, potrete frullare tutto.

  3. Servire calda o tiepida in base ai vostri gusti personali.

    Potete accompagnare con dei crostini.

Se volete rimettervi in forma e vi piacciono le vellutate provate anche:

Vellutata di Zucca oppureVellutata porri e patate

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.