Spaghetti alla carbonara

Gli Spaghetti alla carbonara sono uno dei miei primi piatti preferiti, saporiti e cremosi se potessi li mangerei ogni giorno. Piatto tipico di Roma che ho fatto a modo mio, ho usato gli spaghetti perchè è il formato di pasta che adoro con qualsiasi sugo ma si possono benissimo usare anche i rigatoni e ho messo solo parmigiano grattugiato al posto del classico pecorino. Altro piatto che arriva da quelle zone è la Pasta all’amatriciana dove non servono parole per descriverla, basta solo sedersi a tavola e gustarsela.

spaghetti alla carbonara
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzionix 2/3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

200 g spaghetti
3 tuorli
140 g guanciale
30 g Parmigiano Reggiano DOP
q.b. pepe

Strumenti

Frusta a mano

Passaggi

Preparazione Spaghetti alla carbonara

Mettere in una padella il guanciale già tagliato a listarelle e cuocere, non mettere ne olio ne burro perchè si cuocerà poi nel suo stesso grasso.

Quando sarà bello croccante spegnere il fuoco.

guanciale cotto per gli spaghetti alla carbonara

In una ciotola mettere i tuorli con un pò di pepe e iniziare a sbattere con la frusta a mano per qualche minuto.

Cuocere gli spaghetti in acqua bollente e salata.

Quando gli spaghetti saranno al dente, scolare tutta l’acqua e buttarli nella padella del guanciale, accendere il fuoco e farli insaporire con esso.

Versare i tuorli leggermente montati e mescolare, per ultimo poco prima di spegnere il fuoco aggiungere il parmigiano grattugiato e mescolare per amalgamare il tutto.

Gli Spaghetti alla carbonara sono pronti da servire.

spaghetti alla carbonara pronti
spaghetti alla carbonara

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ildolcegustodicasa

Sono emiliana e sono legata alla tradizione, i dolci sono la mia passione ma non solo; il risultato devo dire che a volte è imperfetto ma buonissimo. Non voglio insegnare come si cucina a nessuno solo portare i miei piatti così come li faccio io da casa, semplici e senza tante pretese. Qui nasce il mio blog e dopo tanti ripensamenti se aprirlo o no ho deciso per il si........così inizia questa nuova avventura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.