Azienda Agricola Quaquarini Francesco

quaquarini

Il termine “vino” ha origine dal verbo sanscrito vena (“amare”), da cui deriva anche il nome latino Venus, la dea Venere.

La storia del vino inizia quando, in epoche preistoriche, l’uomo scopre che dell’uva conservata troppo a lungo in una giara fermenta e cambia di sapore. Nel tempo, attraverso le culture prima greca e poi romana il suo uso si propagò per tutto il Mediterraneo superando in interesse le altre bevande che già si usavano.

Il vino è una sostanza viva nel senso che lo stesso vino in due bottiglie differenti non sarà mai identico, poiché magari avranno subito trattamenti diversi nel corso del trasporto oppure verranno bevute a latitudini diverse, eccetera; quindi, come per la storia degli spaghetti che non saranno mai uguali se mangiati in zone differenti, stessa cosa ancor più vera lo è per i vini in genere, seppure a volte, per notare certe differenze, ci sia bisogno di un palato delicato.

Come avrete capito, sono qui a parlavi di questo nettare che porta il nome di “vino” e lo voglio fare con l’Azienda Agricola Francesco Quaquarini, un’azienda a conduzione familiare sita a Monteveneroso, una piccola frazione nel comune di Canneto Pavese, a circa 50 minuti da Milano. Produce vini di alta qualità con tutto l’amore ed il rispetto delle vecchie tradizioni ma, allo stesso tempo, portando avanti le nuove metodologie, con un prodotto di ottima qualità che raccoglie in se tutto il sapere condiviso da una generazione all’altra. L’attenzione e la cura dell’ambiente sono priorità dell’Azienda: i prodotti sono ottenuti da Agricoltura Biologica, quindi sono certificati tali e rigorosamente controllati. Inoltre si offrono al cliente, vini della tradizione locale, i capisaldi dell’Oltrepo Pavese che riflettono le peculiarità di un fertile e ricco territorio.

Oggi, sono i figli di Francesco Quaquarini (Umberto – dottore in enologia – creatore di ogni vino che nasce dal suo impegno costante in vigna e in cantina, che segue ogni fase della lavorazione di ciascun prodotto, e Maria Teresa che dirige il marketing, la distribuzione ed il coordinamento della rete commerciale aziendale; cura inoltre la realizzazione delle etichette e dell’immagine aziendale) a dirigere l’azienda di famiglia mantenendo un elevato standard di qualità producendo dei vini autentici che ben esprimono il territorio che li vede nascere.

Ora voglio far parlare tre dei loro vini, per l’abbinamento con qualche gustosa ricettina vi do appuntamento, come sempre, sul mio blog e pagina Facebook Il bello del Fornello :-).

marchio-quaquarini

Ecco i tre vini che ho avuto il piacere di recensire:

SOLOROSSO

Vino rosso

CL 75 fermo

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore: vino rosso rubino dai riflessi porpora

Profumo: è fine, intenso e richiama i frutti di bosco

Sapore: al palato è armonioso, morbido, avvolgente e persistente

Grado alcolico: 12 % VOL

Temperatura di servizio: 14°/16°C

Abbinamenti: Immediato e generoso, è vino da tutto pasto

Uvaggio: 85% Croatina – 10% Barbera – 5% Ughetta di Canneto

SANGUE DI GIUDA

Denominazione di Origine Controllata

CL 75 dolce frizzante

Fiore all’occhiello di Canneto Pavese, è il vino rosso dolce per eccellenza

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore: rosso rubino brillante

Profumo: fine, molto intenso, con garbati richiami floreali e di frutta rossa

Sapore: al palato è dolce,armonico,rotondo,di buona struttura e persistenza

Grado alcolico: 7 % VOL + 6 % VOL

Temperatura di servizio: 14°C

Abbinamenti: ottimo con dolci secchi, crostate,macedonie di frutta e scaglie di formaggio Grana

Uvaggio: 75% Croatina – 15% Barbera – 10% Ughetta di Canneto

BARBERA

Denominazione di Origine Controllata
CL75 secco frizzante

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore: rosso rubino brillante

Profumo: all’olfatto è fine, intenso dai piacevoli sentori floreali e fruttati

Sapore: al gusto è asciutto, strutturato, sapido, di buona persistenza e armonia

Grado alcolico: 12,5 % VOL

Temperatura di servizio: 16°C

Abbinamenti: accompagna piatti di carne ed ottimo con i bolliti misti

Uvaggio: 85% Barbera – 15% Croatina

Voglio ringraziare l’Azienda Agricola Francesco Quaquarini per avermi dato la possibilità di gustare questi tre eccellenti vini!

Date una sbirciatina al loro sito internet www.quaquarinifrancesco.it, e alla pagina Facebook magari una bella confezione di vini potrebbe essere una piacevole idea regalo per il Natale che si avvicina! 😉

Gianna

I miei piatti in compagnia dei vini Quaquarini:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace il Blog? Condividi le mie ricette ;-)