fbpx

Confettura di fichi e vaniglia

La confettura di fichi e vaniglia è veramente molto profumata e golosa. Purtroppo i fichi sono dei frutti che si trovano per poco tempo quindi, a fine agosto inizio settembre ne preparo sempre qualche vasetto da gustare in inverno. Infatti in casa siamo molto golosi di fichi, specialmente mio marito che ne va pazzo adora gustarla a colazione su una fetta di pan brioche tostato. Il fico è un frutto molto prezioso per la nostra salute perché è ricco di fibre e di zuccheri. Inoltre è un ottima fonte di energia, un alleato per il nostro intestino ed è ricco di calcio un valido aiuto per le nostre ossa. Mi raccomando al momento dell’acquisto scegliamoli morbidi, non molli e il picciolo deve essere sodo e compatto.


Immagine usata a solo uso editoriale

idolcidisusy Confettura di fichi e vaniglia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 kgfichi
  • 1 kgzucchero di canna
  • 2 bacchevaniglia
  • 100 mlacqua

Strumenti

  • 5 Barattoli (con coperchio a chiusura ermetica)
  • Robot da cucina a immersione

Preparo la confettura di fichi e vaniglia

  1.  

    Incido le bacche di vaniglia nel senso della loro lunghezza e con la punta di un coltello, estraggo i semini. In una pentola metto i fichi senza la pelle con lo zucchero, i semini estratti e l’acqua.

    Quindi faccio bollire a fiamma moderata e con un cucchiaio di legno mescolo di tanto in tanto e con la schiumarola elimino la schiuma che si forma. Quando la polpa sarà un po’ disfatta, frullo tutto con il frullatore ad immersione e ottengo una consistenza morbida e omogenea. Continuo a cuocere per circa un’ora. La prova fondamentale per confermare la cottura perfetta è far cadere un po’ di confettura su di un piattino, se non scivolerà via velocemente sarà pronta. A cottura ultimata con un mestolo verso la confettura bollente all’interno dei vasetti sterilizzati (lasciando un centimetro di spazio dal bordo) quindi li chiudo e li capovolgo per creare il sottovuoto. Leggi qui le linee guida del Ministero della salute. Lascio raffreddare e li capovolgo al dritto ora la confettura è pronta!

Conservazione della confettura di fichi e vaniglia

Se il sottovuoto è stato eseguito bene la confettura la possiamo conservare per circa 3 mesi in luogo fresco e asciutto. Il barattolo se non consumato interamente, una volta aperto va conservato in frigo per un paio di giorni. Facciamo passare almeno 2 settimane prima di assaggiare la nostra confettura.

Puoi trovarmi anche sulla mia pagina Facebook sul mio profilo Instagram su Pinterest e nel mio canale YouTube con i miei video per un saluto e un commento.

Ti aspetto a presto Susy.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!