SPAGHETTI AL POMODORO

Gli spaghetti al pomodoro…la ricetta che vi propongo oggi potrebbe sembrare banale o scontata, ma.. non lo E’ una ricetta siciliana, di mia suocera ………oh… la suocera!!  La mia è molto brava a cucinare. E’diversa nella preparazione ma vi garantisco il risultato e’ ………..eccezionale. Si sente tutto il sapore del pomodoro ed è un sugo molto …POLPOSO! Gli ingredienti pochi ma buoni: gli spaghetti, i pomodori freschi, l’olio di oliva,l’aglio e il basilico. Andiamo in cucina e vediamo come si realizzano.

IMG_6153Spaghetti al pomodoro

INGREDIENTI per 4 persone:

400 gr di spaghetti

4 kg di pomodori a grappolo

olio,aglio,sale e basilico q.b.

ESECUZIONE

Scegliere dei pomodori grossi, sodi e maturi, grandi perchè è più facile sbucciarli.

Quindi lavarli accuratamente, sbucciarli e tagliarli in piccoli pezzi.

Metterli in una grande e largo tegame a cuocere lentamente.

Girare e schiacciare con una forchetta molto spesso, devono cuocere per circa 2 ore, il tempo è veramente lungo ma il risultato è notevole.

Quando si saranno ristretti,si possono ripassare nel passaverdure a fori larghi oppure lasciare il sugo cosi’.

Aggiungere olio di oliva,sale e basilico, il sugo è pronto.

Nel frattempo lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata.

Scolare gli spaghetti al dente e saltarli in padella con il sughetto.Se e’ necessario aggiungere dell’altro olio.

Impiattare e servire.

Buon appetito!

IMG_6145

IMG_6147

N.B.per questo tipo di sugo bisogna adoperare dei pomodori grandi per poterli sbucciare .E una cottura lunga e lenta. Con una fiamma più alta si possono abbreviare i tempi di cottura!

Se ti piace questa ricetta continua seguirmi anche su Facebook,clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

ALTRE RICETTE CON GLI SPAGHETTI:

Spaghetti con vongole e cime di rapa

Spaghetti al ragu’ al ragù di polpo

Spaghetti con le fave novelle

Spaghetti con le cime di rapa

Spaghetti al pesto

Spaghetti con i fagiolini

Spaghetti cozze e zucchine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *