RISOTTO AI PORCINI

Il risotto ai porcini, classico della cucina italiana autunnale, un must …impossibile rinunciare ad piatto così prelibato. Una ricetta semplice ma con la presenza del re dei funghi.Gli ingredienti: il riso, il parmigiano, il brodo vegetale, la cipolla e i funghi porcini. Andiamo in cucina e vediamo come si realizza.

Risotto ai porcini

Risotto ai porcini

INGREDIENTI per 4 persone:

400 gr di riso per risotti

cipolla q.b.

200 gr di porcini

prezzemolo q.b.

 2 cucchiai di formaggio grattugiato

brodo vegetale q.b.

1 cucchiano di farina

40 ml di vino bianco

olio di oliva q.b.

ESECUZIONE

Tagliare l’estremità del gambo ai porcini, affettarli e controllare …eventuali ospiti!

Lavarli e se li preferite piccoli,tagliarli a pezzettini.

Versare un filo di olio in un tegame, aggiungere metà cipolla media, grattugiata con la

mandolina a fori larghi.

Farla appassire a fiamma bassa e se si asciugasse troppo versare dell’acqua o del brodo.

Aggiungere i funghi e cuocerli per circa 20 minuti.

Se si utilizza funghi congelati metterli in una ciotola con acqua per scongelarsi, per

circa 20 minuti e utilizzare la stessa acqua dei funghi, per la cottura.

Nel frattempo prendere un altro tegame, più grande, mettere della cipolla,olio e far appassire nuovamente.

Poi aggiungere il riso per risotti, farlo tostare girando sempe con un cucchiaio.

Versare del vino bianco,farlo evaporare continuare a girare con il cucchiaio.

Versare un mestolo di brodo vegetale e girare sempre con un cucchiaio.

Proseguire sempre cosi’.

Bisogna fermarsi a 3\4 di cottura, adesso aggiungere i funghi, mescolare e mettere la farina,

far sciogliere bene..attenzione ai grumi.

Proseguire fino a fine cottura.

Versare dell’altro brodo,formaggio e prezzemolo tritato,mantecare e servire.

Fae riposare per 3-4 minuti il risotto in pentola con il coperchio.

N.B.utilizzare due tipi di formaggio il pecorino romano e il parmigiano, si puo’ aggiungere anche un cucchiaio di panna per rendere il risotto ancora più cremoso. Un ulteriore dettaglio per far appassire bene la cipolla, si puo’ aggiungere del sale per non bruciarsi.

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA,nozioni di cucina amatoriale,dalla mia cucina alla vostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.