Crea sito

Ricetta stelle filanti dolci di Carnevale

Ricetta stelle filanti dolci di Carnevale sono dei dolci molto allegri simbolo del Carnevale che catturerà l’attenzione dei nostri figli.L’impasto, il sapore e la consistenza è simile a quello delle chiacchiere. Si realizzano molto velocemente perchè bisogna preparare l’impasto, tagliarlo a striscioline e poi arrotolarlo attorno ai tubolari d’acciaio. Gli ingredienti: la farina, l’uovo, i semi di bacche di vaniglia, lo zucchero,il latte e il lievito per dolci. Andiamo in cucina e vediamo come si realizzano.

Ricetta stelle filanti dolci di Carnevale

Ricetta stelle filanti dolci di Carnevale:

INGREDIENTI:

  • 250 gr di farina 0
  • 1 uovo
  • 3 cucchiaini di zucchero
  • metà cucchiaino di lievito per dolci
  • 80 ml di latte
  • semi di bacca di vaniglia
  • zucchero a velo q.b.
  • cilingretti in metallo
  • olio di semi di arachide per friggere q.b.

ESECUZIONE:

  • Mettere in una ciotola la la farina, l’uovo, i semi di vaniglia,lo zucchero,il latte e il lievito, impastare tutti gli ingredienti.
  • Si deve realizzare un panetto liscio e omogeneo.
  • Tagliare una parte di impasto e stendere una sfoglia sottile.
  • Passare con l’olio i cilindretti per evitare che si attacchino.
  • Tagliare tante striscioline larghe 0,5 cm e avvolgerle intorno al cilindretto di metallo.
  • Sigillare il lembo principale e l’ultimo per evitare che in cottura si aprino.
  • Proseguire così fino alla fine dell’impasto.
  • Per facilitare il lavoro utilizzare la macchinetta nonna papera.
  • Versare l’olio in una padella capiente e immergere poco alla volta i cannuoli farli dorare da tutte le parti.
  • Scolarli con una schiumarola, poi metterli su carta assorbente.
  • Farli raffreddare e sfilarli le stelle filanti dal tubolare con grande cautela.
  • Spolverizzare con lo zucchero a velo e servire.

Buon Appetito!

UN TOCCO IN PIU’: si può sostituire il latte con il succo d’arancia e farcire l’interno con con crema pasticcera al limone, deve essere molto soda.

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina  amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *