Crea sito

I PETTOLINI CON IL VIN COTTO

I pettolini con il vin cotto, come da tradizione pugliese. Nel periodo natalizio sono il dolce più atteso e gradito. Da noi a casa è una lunga tradizione, li preparava mia nonna, lei adesso non c’è più e ora li prepara la mia mamma.Sono delle polpette di pasta lievitata soffici, soffici, si possono gustare ancora calde passate nello zucchero oppure intinte nel vin cotto.Il vin cotto di fichi un preparato casalingo che qui da noi si può reperire anche nei negozi locali. Gli ingredienti: l’acqua, la farina, il  latte, la patata lessa,l’olio di oliva e il vin cotto.Andiamo in cucina e vediamo come si realizzano.

Pettolini

I pettolini con il vin cotto

INGREDIENTI

500 gr di farina

12 gr di lievito

200 gr di acqua

50 gr di latte

20 gr di sale

1 patata lessa piccola ( 30 gr circa)

vin cotto di fichi

ESECUZIONE

Sciogliere il lievito nel latte tiepido e mescolarlo con la farina,l’acqua e il sale, in una ciotola capiente.

Amalgamare tutti gli ingredienti, il composto deve essere fluido.Farlo  lievitare.

Realizzare delle piccole sfere con un cucchiaio e friggerle

La ricetta passo, passo e tutti i dettagli qui …la ricetta delle pettole pugliesi

Friggerle in olio bollente e farle scolare su carta assorbente.

In un pentolino  mettere del vin cotto di fichi (si prepara nel periodo estivo da una

  lunga cottura di fichi), farlo bollire aggiungere le pettole,cuocerle qualche minuto

girandole e servirle.

Buon appetito!

N.B.lasciarle nella pentola qualche minuto con il coperchio chiuso, per assorbire meglio i vin cotto.

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

2 Risposte a “I PETTOLINI CON IL VIN COTTO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *