Crea sito

LE PETTOLE PUGLIESI

Le pettole pugliesi il nostro dolce tipico natalizio.La ricetta originale passo, passo, come la preparava la nonna. Con pochissimi ingredienti semplici, l’acqua, la farina, il lievito e il latte.L’olio per friggere e lo zucchero. Andiamo in cucina e vediamo come si realizzano.

Le pettole pugliesi

Le pettole pugliesi

INGREDIENTI

500 gr di farina

200 gr di acqua

12 gr di lievito

1 patata piccola lessa ( 20 gr)

50 gr di latte

20 gr di sale

olio di oliva per friggere

zucchero q.b.

ESECUZIONE

Sciogliere il lievito nel latte tiepido. In una pentola capiente mettere la farina, l’acqua, il sale, la patata lessa schiacciata e lievito sciolto nel latte. Mescolare bene tutti gli ingredienti e con una forchetta amalgamare l’impasto, deve risultare molto fluido. Il dosaggio dell’acqua cambia con i vari tipi di farina.Vedi foto.IMG_3800

Poi lavorare con un cucchiaio di legno.

IMG_3803Riporre la pentola con l’impasto,su di un’altra pentola con acqua calda per facilitare la lievitazione. Mettere un coperchio e uno strofinaccio e lasciarlo lievitare per circa un’ora e mezza.IMG_3806

Ecco come si presenta l’impasto dopo la lievitazione,deve raddoppiare.

Versare olio di oliva in una padella, far raggiungere la temperatura. Per verificare mettere una piccola porzione di impasto, se frigola è pronto.Prendere con un cucchiaio l’impasto e con il dito spingerlo nell’olio. Oppure come da tradizione con le mani formare delle palline, bagnare sempre le mani o il cucchiaio in acqua. Devono diventare dorate, scolarle con la schiumarola su carta assorbente e poi zuccherarle, passarle in una ciotola piena di zucchero e eliminare quello in eccesso. Servire calde.

N.B.un’altra versione sono le pettole con il vin cotto.

Le pettole sono delle palline di pasta lievitata, dolce tipico natalizio pugliese, appena fritte,vanno gustate ancora calde, vengono passate nello zucchero e mangiate soffici, soffici.

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

LE PETTOLE CON IL VIN COTTO.

 

 

 

 

 

 

 

 

2 Risposte a “LE PETTOLE PUGLIESI”

    1. Gentilissima Anita,nella ricetta di mia nonna non c’e’ la semola rimacinata.Potresti provare questa alternativa,la mia e’ la ricetta originale,ciao alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *