Mandorle atterrate ricetta

Mandorle atterrate ricetta,dei dolcetti con solo due ingredienti le mandorle e il cioccolato fondente, facili e buonissimi. Sono un dolce tipico natalizio pugliese,ma… per la loro bontà si preparano tutto l’anno.Ogni famiglia ha la sua variante, con il cioccolato fondente, il cioccolato al latte, il cioccolato bianco, con zucchero oppure senza zucchero,con il cacao amaro, io vi propongo la mia ricetta  di famiglia,chiamate anche con il nome rose del deserto. Perchè si chiamano così? Le origini del nome si perdono nella notte dei tempi…probabilmente atterrate per la loro forma e per il colore scuro come la terra. Andiamo in cucina e vediamo come si realizzano.

Mandorle Mandorle atterrate

INGREDIENTI:

  • 300 gr di mandorle
  • 300 gr di cioccolato fondente
  • pirottini

ESECUZIONE:

  • Mettere dell’acqua in una pentola e portare a bollore.
  • Immergere le mandorle  e sbollentarle  per qualche minuto, scolarle con una schiumarola e poi  farle raffreddare.
  • Sbucciarle e poi metterle a tostare in una teglia da forno.
  • Infornare a 180° per circa 20 minuti.
  • Nel frattempo sciogliere il cioccolato a bagnomaria
  • Quando si sarà completamente sciolto, unire le mandorle, girare e mescolare per amalgamare bene gli ingredienti.
  • Con un cucchiaino riempire i pirottini.
  • Far solidificare il cioccolato e sono pronti.
  • Si possono preparare con largo anticipo e conservare per 2 settimane.

UN TOCCO IN PIU‘: si possono utilizzare le mandorle intere o leggermente tritate e sostituire il cioccolato fondente con il cioccolato al latte.Oppure una variante per golosi sostituire le mandorle con le nocciole o ancora nocciole e riso soffiato. Infine si possono decorare con le codette colorate.

CURIOSITA’: la mandorla ha un alto contenuto calorico,il minerale più presente è il magnesio

Se ti piace questa ricetta continuna  seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

Ti potrebbero interessare le …Mandorle ambrosiane

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.