Torta Madeira – al posto del pan di spagna

Perfetta base per cake design. Anticamente i nobili inglesi gradivano accompagnare delle fette di dolce con un vino liquoroso chiamato Madeira. Nacque così l’omonima torta. Molto compatta e per questo ideale, per esempio, nella preparazione di torte ricoperte con pasta di zucchero.

Buonissima anche da mangiare da sola o con una spolverata di zucchero a velo assieme a un buon tè.

Si prepara in un attimo ! Seguite la nostra ricetta e vi verrà perfetta. Una torta morbida alta e profumatissima.

Qui trovate la nostra torta madeira bicolore 👈 ☺️ provate anche questa!

Ingredienti

400 gr di farina 00

250 gr di zucchero

250 gr di burro a temperatura ambiente

4 uova

1 bustina di lievito

Procedimento

Per preparare la torta Madeira mettete in una ciotola il burro a temperatura ambiente insieme allo zucchero.

Montate con le fruste per qualche minuto fino a quando il composto non sarà diventato chiaro e spumoso.

Aggiungete le uova montandole bene una alla volta.

Unite la farina e il lievito mischiati e setacciati.

Amalgamate il tutto con le fruste a bassa velocità.
Trasferite il composto (che sarà abbastanza denso) in uno stampo da 20/22 cm imburrato e infarinato.

Livellate bene.

Infornate a 160° C per 1 ora nel forno preriscaldato. Posizionate sul piano medio basso.

Sfornate e gustate la vostra torta madeira cosi semplice, oppure, una volta raffreddata, farcitela a piacere con marmellata, crema o nutella.