Crea sito

Torta morbidissima – torta madeira –

La Madeira Cake e’ un dolce tipico anglosassone ed è la base perfetta per le torte da farcire con crema chantilly o pasticcera, diplomatica … insomma le classiche torte da pasticceria – anticamente alcuni nobili, oltre che bere il tè, amavano accompagnare delle fette di dolce con un vino liquoroso chiamato madera (in portoghese MADEIRA). Nacque così l’omonima torta! – Noi molto spesso la usiamo come base, al posto del pan di spagna. La preferiamo in quanto, a differenza di quest’ultimo, è meno asciutta e spesso si può anche evitare di bagnarla nelle preparazioni più elaborate.
Qui vi mostriamo come prepararla per la colazione, quindi senza farcitura. Con una piccola variante di colori e sapori per renderla più carina e golosa! Vi assicuriamo che dopo avere provato a fare questa torta, abbandonerete per sempre la classica torta margherita che, diciamolo, anche le migliori, di solito sono un po’ “stoppose”. Questa invece è buonissima sia così appena sfornata, sia semplicemente tagliata e farcita con marmellata o crema di cioccolato, sia utilizzata appunto, come base per la torta “da compleanno”.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni7/8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInglese

Ingredienti

Cominciamo subito a preparare questa bella, soffice e buonissima torta.
  • 4uova
  • 190 gfarina 00
  • 225 gburro
  • 225 gzucchero
  • 1/2 bustinalievito per dolci
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 2 pizzichisale
  • 2 cucchiainiestratto di vaniglia

Preparazione

  1. Montate il burro e lo zucchero con il frullino elettrico per almeno 10 minuti. Se avete la planetaria usatela per questa prima fase … nel frattempo potrete fare dell’altro! Come prendervi un caffè o leggervi un giornale😀😁

  2. Oppure se avete una Lucia che lo fa per voi è perfetto!🤣😍

  3. Quindi aggiungete le uova una alla volta. Per ogni uovo mescolate con il frullino elettrico ( a velocità medio/alta) in modo che ognuno venga assorbito per bene.

  4. Alla fine otterrete una crema liscia e chiara.

  5. A questo punto se volete farla bicolore come la nostra dovete prendere due ciotole e dividere la farina. In una ne mettete 100 gr con un cucchiaino di sale, uno di lievito e poi aggiungete metà impasto di burro e zucchero.

  6. Nell’altra ciotola versate i restanti 90 gr della farina insieme al cacao, il cucchiaino di sale e il cucchiano di lievito.
    (Se invece la volete fare monocolore escludete i 30 gr di cacao ed aggiungete 225 gr di farina con sale e lievito al primo impasto di burro e zucchero)

  7. Ora, prendete una teglia di 22 cm, la imburrate e la infarinate. Alternate gli impasti, cominciando con il versare una base di quello chiaro, poi al centro quello scuro e proseguite fino a terminarlo.

  8. Sbattete la teglia sul tavolo per fare im modo che l’impasto si allarghi e si appiattisca.

  9. Quindi infornate a 180°C per 40/45 minuti. Verificate sempre con lo stecchino, se risulterà asciutto allora la torta sarà cotta!

  10. A questo punto, tagliatela, e vedrete quanto sarà bella all’interno!🤩

  11. Che dite ! Troppo bella, vero?
    Ed anche troppo buona😋

  12. Ciao, un abbraccione da Lucia e mamma Simona. Aspettiamo i vostri messaggi. Seguiteci ed iscrivetevi anche su facebook . ciaooooo
    😘😘😘😘😘😘😘
    @frolladimamma

Conservazione

Potete conservare la torta madeira per due o tre giorni sotto una campana di vetro.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.