Crea sito

Lasagne leggere senza besciamella

Oggi facciamo le buonissime lasagne senza besciamella, quelle di mamma, le più buone del mondo! Certamente questo primo piatto ha mille varianti e qualcuno potrebbe pensare ” perchè mai stravolgere la ricetta originale …. nulla di più vero! Tuttavia, quando una ricetta è così azzeccata si può e si deve! Queste sono le lasagne (a dirla tutta, a casa nostra si chiamava “pasta al forno”) che faceva la mia mamma per il mio papà che odiava la besciamella. Quindi un giorno ha creato questo primo piatto sublime, che ogni domenica preparava per tutta la famiglia….ovviamente tramandate, oggi sono il piatto preferito di tutti noi. A differenza delle classiche, queste sono molto più leggere e chiunque potrebbe riuscire a mangiarsene una teglia. Il nostro Alessandro ci riesce spesso!
Poi, c’è da dire che per me le vere lasagne sono loro (sono cresciuta con queste e vi giuro che, quando mangio quelle “originali” dico … buonissime eh! ma non come le lasagne della mamma) … ed oggi è quello che dicono i miei bambini, il marito e gli amici … ma bando alle ciance – eccovi la ricetta passo passo –

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta fresca

  • 400 gfarina 00
  • 4uova

Per il ragù

  • 1 lpassata di pomodoro + acqua
  • 300 gmacinato di manzo
  • 1cipolla piccola
  • 1carota
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.noce moscata

Altri ingredienti per la cottura delle lasagne

  • 150 gprosciutto cotto
  • 4uova sode
  • 200 gGrana Padano

Iniziamo a preparare il condimento.
  1. Prima di tutto, mettiamo in un pentolino le uova a bollire.

  2. Prepariamo il ragù:
    in un mixer, tritiamo la cipolla e la carota.

  3. Mettiamo una pentola abbastanza capiente sul fuoco, aggiungiamo qualche cucchiaio d’ olio ed il trito.

    Facciamo rosolare dolcemente qualche minuto.

  4. Aggiungiamo la carne tritata e continuiamo a far rosolare girando.

  5. Dopo qualche minuto, quando la carne sarà ancora rossa e l’avremo spezzettata con il mestolo, aggiungiamo la salsa di pomodoro –

  6. – subito dopo riempiamo la bottiglia di acqua e aggiungiamo.

  7. Mettiamo un pò di noce moscata, un pò di pepe, di sale.

  8. Diamo una bella mescolata e lasciamo cuocere con il coperchio per circa 40 minuti. ATTENZIONE: Non si deve asciugare ma deve restare molto liquida.
    Se dovesse asciugarsi, aggiungere acqua e regolare di sale!

  9. Nel frattempo, dedichiamoci alla preparazione della pasta fresca. In una ciotola mettiamo la farina e al centro le uova. Cominciamo ad amalgamare con la forchetta.
    Una volta che la farina avrà assorbito la parte liquida, trasferiamo su un piano e lavoriamo bene con le mani per circa 10 minuti. Dobbiamo impastare con il palmo energicamente.

  10. Dobbiamo ottenere una bella palla liscia. Avvolgiamo nella pellicola e lasciamo riposare una mezz’oretta.

  11. Tagliamo a pezzetti le uova sode

  12. e le mettiamo da parte.

  13. Quindi, prendiamo la nostra pasta e tagliamo in sette pezzi.

  14. Con la macchinetta per la pasta facciamo delle sfoglie molto sottili.

  15. Fino ad arrivare all’ ultima tacca.

  16. Tagliamo a metà se sono troppo lunghe, poi, in ogni caso bisognerà tagliarle ancora a misura della teglia.

  17. Ora che abbiamo tutto pronto e abbiamo tritato il formaggio, passiamo all’assemblaggio delle lasagne.
    Iniziamo con un leggero strato di ragù –

  18. – uno strato di pasta –

  19. – ancora uno strato di ragù –

  20. – pezzi di uovo e fette di prosciutto –

  21. – una bella manciata di grana padano, pepe –

  22. – e proseguiamo in questo modo per 3 strati, anche 4!

  23. Schiacciamo per bene, la pasta deve rimanere “immersa” nel ragù. E’ questo il segreto. Non vi preoccupate se vi sembra troppo liquido, perchè in cottura nel forno la pasta la assorbirà e diventerà uno spettacolo

  24. Completiamo ricoprendo con il formaggio grattugiato, la noce moscata, il pepe, un pizzichino di sale e un giro di olio.
    Inforniamo a 210° C e cuociamo per circa 30 minuti.

  25. Ecco pronte le lasagne di mamma. Che dite ? Non viene l’acquolina solo a guardare la foto?

    Un abbraccio da Lucia e mamma Simona … ciaooo … SCRIVETECI!😘😘

Se avete fretta …

Potete saltare il passaggio della pasta fatta in casa ed utilizzare la pasta già pronta (anche quella all’ uovo che si trova al supermercato), saranno sempre buone, logicamente non come quelle fatte da voi, ma si avvicineranno molto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.