Crea sito

Peperoni al forno gratinati

I peperoni al forno gratinati sono un secondo molto semplice da realizzare, sfizioso e leggero. E’ una ricetta molto personalizzabile perchè è possibile arricchirla con tanti altri ingredienti, potrei trovare qualche idea in proposito nella sezione “consigli”.
Leggi anche: Peperoni arrostiti al forno, Peperoni ripieni di riso al forno, Pesto di peperoni.
Scorri per scoprire la ricetta!

peperoni al forno gratinati
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
168,28 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 168,28 (Kcal)
  • Carboidrati 16,56 (g) di cui Zuccheri 7,04 (g)
  • Proteine 4,89 (g)
  • Grassi 9,27 (g) di cui saturi 1,36 (g)di cui insaturi 2,29 (g)
  • Fibre 4,35 (g)
  • Sodio 1.222,70 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per i peperoni al forno gratinati

  • 600 gpeperoni
  • 50 gcapperi sott’aceto
  • 50 golive verdi (denocciolate)
  • 10 filettiacciuga sott’olio
  • 6 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.pangrattato
  • q.b.prezzemolo (tritato fresco)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • Coltello
  • Tagliere
  • Ciotola
  • Scolapasta
  • Cucchiaio
  • Pirofila
  • Alluminio

Come fare i peperoni al forno gratinati

  1. Per preparare i peperoni al forno gratinati, per prima cosa occupati dei peperoni.

  2. Lavali per bene, asciugali e disponili sulla griglia del forno.

  3. Per raccogliere i liquidi che rilasciano i peperoni metti sotto la griglia una teglia ricoperta di alluminio, così facendo eviterai di sporcare il forno.

  4. Fai cuocere in forno preriscaldato, funzione statica, a 180°C per 30 minuti, o fino a che non saranno morbidi.

  5. Quando sono ancora caldi, mettili in una ciotola e coprila con un piatto, in modo che il vapore e il calore possano facilitare la successiva operazione di spellatura.

  6. Quando si saranno raffreddati spella e condisci con un pizzico di sale.

  7. Lasciali in uno scolapasta per 10 minuti, in modo che possano eliminare tutta l’acqua di vegetazione che rende i peperoni poco digeribili.

  8. Taglia i peperoni a strisce e tieni da parte.

  9. Ungi il fondo di una pirofila con un cucchiaio di olio evo, cospargi di pangrattato e disponi su di esso metà dei peperoni.

  10. Aggiungi le olive, i capperi e i filetti di acciuga e copri con un altro strato di peperoni.

  11. Sulla superficie completa con le olive, i capperi e i filetti di acciughe rimanenti, copri il tutto pangrattato, aggiungi un pizzico di pepe e irrora la superficie con olio evo.

  12. Cuoci in forno preriscaldato, funzione statica, a 200°C per 15 minuti.

  13. Prima di servire aggiungi sulla superficie del prezzemolo fresco tritato, buon appetito!

Conservazione

  1. I peperoni al forno gratinati si conservano per 1 giorno al massimo in frigo.

Consigli

  1. Bisogna stare molto attenti alla quantità di sale che si aggiunge in quanto capperi, olive e filetti di acciughe sono molto sapidi.

  2. Se non ti piacciono le acciughe, puoi ometterle sostituirle con cubetti di pancetta o speck.

  3. La ricetta è molto personalizzabile e puoi mettere insieme ai peperoni tutto quello che ti piace o hai a disposizione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.