Crea sito

Caramelle mou

Le caramelle mou sono una ricetta molto semplice da realizzare e sono adorate da grandi e piccini. Ti serviranno solo quattro ingredienti e pochi minuti per la preparazione.
Scorri per scoprire la ricetta!

caramelle mou
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 18 caramelle mou
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le caramelle mou

  • 170 glatte condensato
  • 200 gzucchero a velo
  • 40 gburro
  • 1 pizzicosale
  • 2 gestratto di vaniglia

Strumenti

  • Pentola
  • Cucchiaio di legno
  • Pirofila da due persone
  • Carta forno
  • Coltello
  • Tagliere
  • Termometro

Come fare le caramelle mou

  1. Per preparare le caramelle mou, per prima cosa occupati del latte condensato.

  2. Versalo in una pentola, aggiungi anche lo zucchero, il burro, il sale e l’estratto di vaniglia.

  3. Cuoci a fiamma bassa e fai sciogliere il tutto, mescolando continuamente. Quando il composto prende il bollore cuoci per 15 minuti, controllando che la temperatura non superi i 115°C, per non bruciare lo zucchero.

    Quando mescoli riponi molta attenzione a raschiare bene tutte le superfici della pentola, dalle pareti al fondo, per evitare che lo zucchero si attacchi e si bruci.

  4. Se non hai un termometro da cucina puoi controllare la cottura versando una goccio del composto in acqua ghiacciata. Se si forma subito un pallina allora il tuo composto è pronto.

  5. Fai riposare per 5 minuti. Poi mescola il tuo composto energicamente per qualche minuto e versalo in una pirofila, ricoperta di carta forno. Le dimensioni della pirofila determineranno lo spessore delle tue caramelle, quindi non deve essere troppo grande.

  6. Livella il composto all’interno della pirofila e poi lascia riposare per 12 ore a temperatura ambiente.

  7. Taglia a quadrati, o della forma che più preferisci, e incarta le tue caramelle.

  8. Buon appetito!

Conservazione

  1. Si conservano fino a 2 settimane in un contenitore a chiusura ermetica.

  2. Ricorda che più le fai cuocere più diventano scure, ma tendono anche a diventare amare.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.