Calamari arlecchino

Ricetta dall’aria decisamente estiva, ma ottimo da gustare durante tutto l’anno. Si prepara facilmente e rapidamente. Con pochi ingredienti, quasi sempre disponibili in frigo otterrete un gustoso e colorato piatto che vi permetterà di risolvere il problema di una cena o pranzo dell’ultim’ora, che soddisfi i vostri ospiti, ma che richieda poco tempo. 
Questo piatto, con il tipo di pasta adatto, può essere servito anche freddo per essere gustato nelle calde giornate d’estate. 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

280 di pasta tipo calamari
400 gr. di zucchine
1 peperone rosso
2 bustine di zafferano in polvere
4 cucchiai di olio e.v.o
qualche fogliolina di basilico
Sale e pepe q.b.

Preparazione

Lavare e tagliare le zucchine a fettine sottili e cuocerle a vapore oppure sbollentarle appena per qualche minuto. Pulire il peperone, tagliarlo a dadini piccoli e farlo saltare qualche minuto in una padella con l’olio e.vo. Quando il peperone si sarà insaporito, versarvi una bustina di zafferano e le foglioline di basilico sminuzzate, mescolare bene e togliere dal fuoco. Nel frattempo mettere sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta (durante la cottura aggiungete la 2° bustina di zafferano così la pasta assrumerà quel bel colorito giallo).
Scolare la pasta e farla saltare in padella insieme ai peperoni ed alle zucchine.

/ 5
Grazie per aver votato!