Zuppa di seppie e piselli

La zuppa di seppie e piselli si differenzia dal classico “seppie e piselli” in quanto molto più liquida.

Una delle cose che preferisco è intingere i crostoni nella salsa di pomodoro e mangiarmeli con gusto.

Io la preparo con le seppie fresche ma potete utilizzare anche le seppioline surgelate seguendo lo stesso procedimento.

Al contrario utilizzo i piselli surgelati perché il periodo di raccolta è la primavera e durante l’anno li conservo in freezer.

Vediamo insieme come preparare questa deliziosa zuppa:

zuppa di seppie e piselli
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    2 porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Seppie 300 g
  • Piselli surgelati 200 g
  • Polpa di pomodoro 275 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio extravergine d’oliva 50 g
  • Vino bianco 50 g
  • Sale aromatico 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Per prima cosa dobbiamo pulire le seppie: iniziamo ad estrarre l’osso spingendolo verso i tentacoli, se facciamo fatica possiamo incidere leggermente la seppia con un coltello.

  2. Stacchiamo ora i tentacoli e la testa dal corpo, svolgiamo molto delicatamente questa operazione.

  3. Ora stacchiamo dai tentacoli le viscere, buttiamo tutto tranne la sacca nera: potremo utilizzarla per preparazioni future (ovviamente dobbiamo fare attenzione a non romperla).

  4. Procediamo rimuovendo occhi e becco: per gli occhi possiamo incidere con un coltellino e spremerli fuori (è abbastanza disgustoso ma dopo un po’ vi ci abituerete), il becco si riesce a rimuovere facilmente sempre con l’aiuto di un coltellino.

  5. Ora possiamo togliere la pelle dalla sacca: solleviamola da un lato e tiriamola con decisione ma senza strappare, verrà via in un solo colpo.

  6. Laviamo bene le seppie sotto l’acqua corrente e tagliamole in pezzi grossolani quindi mettiamole a scolare.

  7. Nel boccale del Bimby inseriamo l’aglio e tritiamo 5 secondi a velocità 5 infine riuniamo sul fondo con la spatola.

  8. Aggiungiamo l’olio e insaporiamo a 120° per 3 minuti a velocità 1.

  9. Aggiungiamo sale, seppie e vino e sfumiamo senza misurino per 5 minuti a 120° usando l’antiorario a velocità “cucchiaio”.

  10. Togliamo le sole seppie dal boccale e, lasciando tutto il liquido, aggiungiamo la polpa di pomodoro ed i piselli quindi cuociamo a 100° per 22 minuti a velocità 1 utilizzando la funzione antiorario.

  11. Passato il tempo aggiungiamo le seppie e continuiamo la cottura per altri 3 minuti. (Stessa temperatura e parametri)

  12. Serviamo la zuppa calda.

Note

Potete guarnire la zuppa con dei crostoni di pane.

Se vi piacciono i piatti di pesce e vi fate aiutare dal Bimby vi consiglio anche questa ricetta del polpo con le patate (cliccate QUI).

Visitate anche la mia pagina Facebook cliccando QUI e lasciatemi un like per rimanere sempre aggiornati!

 

Precedente Biscotti al burro Successivo Stracciatella in brodo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.