Polpo con patate

Il polpo con patate è uno di quei piatti che io chiamo “Jolly”: può essere servito sia come antipasto che come secondo, se ne aumentiamo le quantità anche come piatto unico!

Buonissimo sia caldo che tiepido e, perché no, magari in estate anche freddo (senza sughetto però!!).

La ricetta che sto per proporvi è realizzata con il Bimby quindi vi basterà preparare tutti gli ingredienti, inserirli nel boccale e nel Varoma e dimenticarvi di tutto per mezzora!

In questo lasso di tempo potete prepararvi un fresco dessert da gustarvi dopo il pasto, magari una mousse alcolica alle clementine (ricetta QUI).

Ma adesso vediamo insieme come preparare il polpo con patate:

polpo con patate
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Polpo 500 g
  • Patate 3
  • Acqua 125 g
  • Vino bianco secco 60 g
  • Olio extravergine d'oliva 35 g
  • Aglio 1 spicchio

Preparazione

  1. Per prima cosa dobbiamo preparare gli ingredienti: le patate vanno sbucciate e tagliate a tocchetti dopodiché disposte nel Varoma di modo che non si sovrappongano.

  2. Ora dobbiamo occuparci della pulizia del polpo, vanno tolti gli occhi ed il becco.

  3. Procediamo quindi a vuotare la testa con cura.

  4. Fatto ciò sciacquiamolo bene sotto l’acqua corrente dopodiché battiamolo con un batticarne.

  5. (Se si acquista un polpo surgelato non è necessario intenerire la carne battendola)

  6. Quando il polpo è pulito lo tagliamo a tocchetti e lo mettiamo da parte.

  7. Nel boccale del Bimby inseriamo lo spicchio d’aglio (a cui avremo tolto l’anima) e lo tritiamo 5 secondi a velocità 5.

  8. Riuniamo sul fondo, aggiungiamo l’olio e soffriggiamo a 100° per 2 minuti a velocità 2.

  9. Ora aggiungiamo l’acqua, il vino e il polpo quindi condiamo il tutto (patate comprese) con un pizzico di sale.

  10. Io uso quello aromatico alle erbe che preparo in casa (la ricetta la potete trovare cliccando QUI) ma voi potete usare quello che più preferite.

  11. Chiudiamo il boccale del Bimby e al posto de misurino disponiamo il Varoma.

  12. Cuociamo per 30 minuti, temperatura Varoma ed utilizzando la funzione soft/antiorario per non rompere il polpo.

  13. A cottura terminata serviamo il polpo con le patate condito con il sughetto di cottura oppure con dell’olio al limone.

Note

Piccolo consiglio sul polpo: se lo acquistate fresco vi consiglio di batterlo per almeno un quarto d’ora con il batticarne per intenerirlo prima di tagliarlo a tocchetti; in alternativa potete anche congelarlo.

Visitate anche la mia pagina Facebook cliccando QUI e lasciatemi un like per rimanere sempre aggiornati!

Precedente Spumone alle clementine Successivo Crema di riso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.